L'Europa ha ceduto ai ricatti del SultanoTribuno del Popolo
giovedì , 23 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

L’Europa ha ceduto ai ricatti del Sultano

Erdogan ha detto chiaramente che in passato le autorità turche hanno fermato gli autobus dei migranti in territorio turco ma che in futuro potrebbero anche pensare di farli procedere verso l’Europa. A causa di queste minacce, riportate su tutti i principali media, evidentemente l’Ue a novembre ha pensato bene di acconsentire alle richieste del “Sultano”. 

In passato abbiamo fermato le persone alle porte dell’Europa, a Edirne abbiamo fermato i loro autobus. Può succedere una o due volte. Ma un giorno apriremo le porte e gli augureremo buon viaggio(Il Fatto Quotidiano), queste le parole di Erdogan, presidente turco, non certo le parole di quello che dovrebbe essere un amico e un alleato dell’Occidente. Eppure pare che sia andata veramente così e che Erdogan abbia letteralmente minacciato l’Europa a novembre quando si discuteva dell’accordo sui migranti poi raggiunto tra Ue e Ankara. E la conferma di ciò sarebbe arrivata per bocca dello stesso Erdogan il quale durante un colloquio con i presidenti della Commissione Ue avrebbe anche chiaramente dichiarato di essere pronto ad aprire le porte verso la Grecia e la Bulgaria in qualsiasi momento, invadendo così l’Europa con i rifugiati. Anche grazie a queste minacce Ankara ha ottenuto 3 miliardi di euro all’anno per due anni piuttosto che 3 miliardi per un biennio.“Come gestirete i rifugiati se non ci sarà un accordo? Li ucciderete?”, aveva persino chiesto provocatoriamente a Juncker, mostrando quindi come i rifugiati vengano utilizzati come una vera e propria arma. E la cosa incredibile che l’Ue preferisce accettare i diktat di Erdogan, chiudendo gli occhi di fronte alle violazioni dei diritti umani in Turchia, piuttosto che avere un sussulto di dignità e scaricare l’ingombrante alleato. Eppure ancora una volta sembra che l’Ue sia completamente prona ai voleri di altri, subalterna a interessi geopolitici che non la riguardano e la danneggiano.

Tribuno del Popolo

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top