l'Nsa e le vite degli altriTribuno del Popolo
martedì , 17 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
l’Nsa e le vite degli altri

l’Nsa e le vite degli altri

La vulgata secondo cui gli Stati Uniti vigilano per la nostra libertà mentre il Kjb e la Stasi schedavano i loro cittadini ormai non regge più dopo l’Nsa gate di Snowden. Ora anzi emerge che la maggioranza delle persone tenute sotto controllo dalla Nsa sarebbero niente altro che persone comuni. 

L’Nsa americana ha spiato i cittadini americani, e non solo i potenziali terroristi o altro, ma anche la gente comune. Proprio così, del resto dopo il caso Snowden in molti hanno potuto toccare con mano il “dark side” a stelle e strisce da quel punto di vista. La maggioranza delle persone spiate dall’Nsa infatti, non avrebbero, stando peraltro a quanto dichiarato dal Washington Post, alcun legame con le persone che potevano essere considerate pericolose.  Il periodico americano ha analizzato gli archivi citati da Snowden ed è giunto alla conclusione dopo quattro mesi di studio sul materiale è giunto alla conclusione che se questo spionaggio ha consentito di catturare alcuni terroristi ha anche permesso che 9 persone su dieci completamente innocenti siano state spiate dall’Nsa, e tra loro ci sarebbero anche cittadini europei. Non solo, secondo il Washington Post alcuni dei dati archiviati come irrilevanti sarebbero comunque stati spiati, si tratta persino di storie di amore, di scappatelle sessuali, crisi mentali, e conversazioni politiche e religiose di comuni cittadini. La vita degli altri insomma, la vita di persone che non hanno niente a che vedere con il terrorismo ma che, in un modo o nell’altro, sono finiti nelle maglie dello spionaggio. Insomma non era solo prerogativa dell’ “Impero del Male” spiare i propri cittadini, anche chi si ammanta della bandiera della difesa della “libertà”, stringi stringi, ha dimostrato di comportarsi nello stesso modo. Migliaia di persone sono state spiate, e nessuno sa per quanto tempo e da chi, eppure c’è ancora qualcuno alla Casa Bianca che crede di avere la superiorità morale per giudicare qualcun’altro. Misteri della fede.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top