Marchionne apre al "Monti Bis" | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
domenica , 23 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Marchionne apre al “Monti Bis”

L’ad di Fiat è intervenuto ancora una volta sulle vicende politiche italiane esternando la propria approvazione per un “Monti Bis” dopo che il premier da New York ieri aveva aperto a una sua ricandidatura.

Sarebbe un passo avanti enorme per il paese se Monti rimanesse alla guida del governo“, parola di Sergio Marchionne, ad di Fiat, che ha voluto così commentare, intervistato da “La Stampa”, ” l’apertura compiuta ieri da Monti a New York riguardo a una sua possibile ricandidatura.  Marchionne si è dimenticato però di spiegare per chi sarebbe un passo avanti enorme, sicuramente per lui e la sua azienda, evidentemente. Secondo l’ad di Fiat un secondo esecutivo Monti “toglierebbe molta incertezza e darebbe quella credibilità di gestione che ci è arrivata dalla sua presidenza“, e non ci sarebbe alcuna alternativa al nome del professore. Marchionne poi ha voluto anche dire la sua in merito alla riforma del lavoro imposta dal ministro Fornero: “Non credo che per noi abbia cambiato molto, avevamo già raggiunto l’accordo necessario con i sindacati per un modello di lavoro che avrebbe dato continuità alla Fiat. Non cerco altro, mai chiesto niente a Fornero”. Intanto l’ad di Fiat va avanti per la sua strada e ha fatto sapere che intende incontrare i leader di Cisl e Uil al suo ritorno dagli Stati Uniti, ovvero a metà ottobre. Infine con la solita arroganza, Marchionne ha anche parlato delle quote di mercato del gruppo Fiat: “Guardare le quote in questo mercato non vale un cavolo. La quota ha un prezzo – ha proseguito – siamo arrivati in America con la Chrysler. Eravamo al 10-11% di quota di mercato. Siamo scesi al 5,5% a dicembre del 2009. L’ho fatto apposta per ripulire i canali, ma la posso riportare al 10% in due secondi. Comincio a regalare un po’ di vetture alla gente e saranno tutti contenti“. Caro Sergio stanne certo, noi non saremo contenti.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top