Martedì 14, tutto è pronto per la Prima mobilitazione dei sindacati europei | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
domenica , 28 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Martedì 14, tutto è pronto per la Prima mobilitazione dei sindacati europei

Mercoledì sarà la prima volta della CES, la Confederazione europea dei sindacati. In quasi tutti i paesi dell’Ue infatti ci saranno mobilitazioni contro la politica di austerità che sta portando l’Europa al declino. 

Mercoledì a Roma si terrà la prima volta della CES, la Confederazione europea dei sindacati. Una giornata di mobilitazione internazionale in quasi tutti i paesi dell’Ue, una giornata storica che passerà alla storia per essere la prima volta che il comitato esecutivo della Confederazione europea ha deciso di organizzare manifestazioni in tutti i paesi e non più solamente cortei simbolici a Bruxelles o in altri luoghi simbolo. Si protesterà contro la politica di austerity imposta dalla Bce che sta portando tutta l’Europa al declino. I sindacati europei protesteranno per il sostegno al lavoro, contro una disoccupazione che ha ormai raggiunto livelli record. In quattro paesi inoltre si è deciso di scioperare, sono Portogallo, Grecia, Spagna e Italia. All,e manifestazioni parteciperanno dirigenti sindacali europei, ad esempio la sindacalista tedesca Claudia Menne, segretaria confederale della CES, interverrà alla manifestazione di Firenze, mentre ad Ancona parlerà lo spagnolo delle Comisiones Obreras Begona Del Castillo Perez. Insomma una giornata di scioperi a livello europeo, una risposta coordinata dei sindacati alle politiche di austerità e rigore considerate fallimentari e che starebbero affossando le speranze di fuoriuscita dalla crisi. Da qui la necessità di puntare sul lavoro e sulle proposte dei sindacati per costruire un’altra Europa, giusta e democratica.Sarà comunque una giornata molto importante per tutti coloro che continuano a combattere contro la direzione presa dall’Europa, una direzione che porta assai lontano dalla crescita… Sul sito:  www.etuc.com sarà possibile farsi un quadro completo e preciso su tutti i paesi europei. 

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top