Medio Oriente. Scontri nella West Bank per nuovi insediamenti | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 28 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Medio Oriente. Scontri nella West Bank per nuovi insediamenti

Nella giornata di ieri si sono verificati gravi scontri nella West Bank, in Israele, per la seconda volta in pochi giorni. La violenza si è scatenata tra i coloni israeliani e gli abitanti di un vicino villaggio palestinese. 

forces-talk-jewish-settlers-886

Ancora violenze dal Medio Oriente, questa volta nell’avamposto ebraico di Esh Kodesh nella West Bank,  in un territorio adiacente un vicino villaggio palestinese. Coloni e palestinesi si sono fronteggiati già nei giorni scorsi lanciandosi pietre e bastoni, costringendo così l’esercito israeliano a intervenire nella disputa. Il giorno prima due ufficiali erano stati feriti e ben quattro israeliani sono stati trattenuti dalle forze dell’ordine. Recentemente l’Alta Corte di Giustizia aveva stabiliti che i palestinesi potessero continuare a vivere nel territorio vicino all’avamposto. I coloni dal conto loro secondo il Jerusalem Post continuano a reclamare come loro quella terra, sostenendo che la starebbero coltivando ormai da dieci anni. Le tensioni tra arabi e israeliani del resto continuano a salire da quando la Palestina è stata riconosciuta come un membro osservatore all’interno delle Nazioni Unite. Da quel momento in poi infatti, Israele ha dato una brusca accelerata ai piani per costruire nuovi insediamenti nella zona occupata della West Bank. Nonostante un coro di condanna internazionale, e le minacce dei palestinesi di andare fino in fondo con la Corte Criminale Internazionale, il Primo Ministro Netanyahu sembra convinto di andare avanti fino in fondo con gli insediamenti.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top