Monti alla Bocconi. "Il governo lavora per i giovani" | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
venerdì , 20 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Monti alla Bocconi. “Il governo lavora per i giovani”

Il presidente del Consiglio Mario Monti, presente all’inaugurazione dell’Anno accademico alla Bocconi, ha voluto dedicare alcune parole agli studenti, dicendo che devono “mettersi in gioco e dare un contributo di fiducia all’Italia”.

Dopo la giornata di mobilitazioni e di scontri di ieri in tutta Italia oggi il presidente del Consiglio Mario Monti è tornato personalmente sulla vicenda degli studenti e li ha voluti invitare, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico alla Bocconi di Milano, a mettersi in gioco e ad avere fiducia nel Paese. Parole che a noi sono sembrate quasi una presa in giro dal momento che, forse Monti non lo sa, migliaia di giovani sono costretti a convivere con disoccupazione, precarietà, sfiducia nel futuro e assenza di reali possibilità di realizzazione personale.  ”In questo momento mi sento ancora più vicino agli studenti di quando convivevo con loro perché sento che l’attività di governo soprattutto in un momento di grande difficoltà, che non superato ma è in corso di superamento, è un’attività essenzialmente rivolta ai giovani“, ha detto Monti come riportato al Manifesto. Proprio così, il governo precarizza, privatizza e reprime e poi spiega agli studenti che devono essere felici e fiduciosi. Insomma secondo noi magari Monti è anche in buonafede, tuttavia oggettivamente sembra quasi esistere una discrasia tra l’Italia che ci racconta e quella reale. Del resto Monti è un professore della Bocconi, non può capire cosa vuol dire essere un giovane in un Paese costruito da e per i vecchi, un Paese che non consente di realizzarsi e di pianificare una vita, un Paese che mortifica una intera generazione con aggettivi come “mammoni”, “sfigati” e “choosy”. No caro Monti, non si può chiedere agli studenti che hanno pagato la crisi di rimboccarsi le maniche per tenere a galla una barca fatta affondare dal capitano, sarebbe come punire i mozzi per un naufragio causato dal nostromo della nave.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Nessun commento

  1. Si gli studenti che si possono permettere i costi della Bocconi. Incompetente ed idiota se non arrogante. Ma si la Bocconi da anche borse di studio……. all’italiana. Monti fa ridere per non piangere.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top