Mosca a gamba tesa sull'Ucraina: "Occidente dalla parte dei neonazisti"Tribuno del Popolo
lunedì , 23 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Mosca a gamba tesa sull’Ucraina: “Occidente dalla parte dei neonazisti”

Mosca a gamba tesa sull’Ucraina: “Occidente dalla parte dei neonazisti”

Parole chiare quelle del ministro degli Esteri di Mosca, Lavrov che ha accusato l’Occidente di essersi schierato nella crisi Ucraina dalla parte di radicali estremisti e di aver riesumato un lessico da Guerra Fredda.

Quelle del segretario di Stato americano, John Kerry, sono state interpretate da Mosca come minacce assolutamente inaccettabili. Il concetto è stato espresso dal ministro degli Esteri del Cremlino, Lavrov, che parlando alla stampa ha duramente attaccato proprio Kerry, accusandolo di aver utilizzato un linguaggio da Guerra Fredda e di non aver detto assolutamente nulla contro i radicali estremisti che hanno commesso la prova di forza a Kiev. Il ministero degli Esteri ha anche accusato Washington e i suoi alleati di aver chiuso entrambi gli occhi di fronte alle violenze dei neonazisti che hanno chiamato semplicemente “militanti”, tollerando che forze russofobiche e antisemite operassero a Kiev e estromettessero il legittimo presidente Yanukovich. Mosca ha anche accusato le potenze europee di supportare il nuovo governo di Kiev nonostante proprio l’Unione Europea abbia mediato un accordo con l’opposizione l 21 febbraio nel quale il presidente Yanukovich si accordava con i manifestanti per sistemare la situazione. Non solo, Lavrov ha chiaramente detto che dopo quanto successo a Kiev l’Occidente si è effettivamente alleato con i neonazisti che hanno distrutto le chiese Ortodosse e le sinagoghe e che hanno “dichiarato guerra alla lingua russa”. Parole molto dure che supportano quindi la decisione presa dal Senato russo di autorizzare una missione militare in Ucraina al fine di impedire che i manifestanti più radicali commettano violenze.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top