No Muos. Verso la grande manifestazione del 1 marzoTribuno del Popolo
giovedì , 23 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

No Muos. Verso la grande manifestazione del 1 marzo

Va avanti la mobilitazione No Muos con una grande manifestazione indetta a Niscemi per il 1 marz0 2014. Sarò l’occasione per manifestare con energia contro un progetto che è stato imposto e avrà ripercussioni sulla vita di migliaia di siciliani.

Va avanti la mobilitazione di un territorio intero a Niscemi, dove da tempo procede la costruzione del MUOS, ovvero il sistema di comunicazioni americano che viene costruito in Sicilia. Il movimento No Muos ha deciso di non rimanere con le mani in mano e ha rilanciato una mobilitazione per lanciare un messaggio chiaro al governo italiano e a quello statunitense. Del resto la base americana nella sughereta di Niscemi è attiva ormai da vent’anni con le sue 46 antenne NRTF che starebbe apportando gravi danni all’ambiente e alla salute delle persone che vivono nella zona. I No Muos hanno deciso di battersi contro tutto questo e di rilanciare la loro sfida per mostrare la contrarietà del territorio siciliano alla guerra che non solo sarà letale per coloro che subiranno attacchi militari per mezzo del Muos, ma anche per i cittadini che subiranno le onde elettromagnetiche delle antenne. Il prossimo appuntamento sarà il 22 febbraio, quando i No Muos si troveranno di fronte alla prefettura di Caltanissetta per contestare i provvedimenti contro i militanti, e a questa importante mobilitazione seguirò la grande manifestazione del 1 marzo in contrada Ulmo, dove tutti i No Muos si ritroveranno per manifestare contro il Muos in una grande giornata di lotta.

1620788 595012960587738 538298113 n

Partecipare rappresenta un gesto dal grande significato in quanto riporterà sul tavolo della politica il grosso tema della sovranità nazionale e quello dell’occupazione militare dei territori italiani, una occupazione a questo punto intollerabile dal momento che riguarda dinamiche sulle quali i cittadini e le popolazioni che abitano le zone interessate non hanno alcuna voce in capitolo.

Sabato 22 Febbraio: presidio presso la prefettura di Caltanissetta, responsabile della maggior parte dei provvedimenti contro i NoMuos.

Sabato 1 Marzo: grande manifestazione diretta alla base di contrada Ulmo.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top