Nord Corea. Pyongyang lancia due missili in mare in risposta alle esercitazioni di Usa e SeoulTribuno del Popolo
martedì , 17 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Nord Corea. Pyongyang lancia due missili in mare in risposta alle esercitazioni di Usa e Seoul

Nord Corea. Pyongyang lancia due missili in mare in risposta alle esercitazioni di Usa e Seoul

Ancora tensione nella penisola di Corea dopo che Pyongyang ha lanciato due missili in mare in risposta all’addestramento militare tra Sud Corea e Stati Uniti che, a detta del governo nordocoreano, aumenta la minaccia nei confronti della Nord Corea. 

Non accenna a diminuire la tensione nella penisola coreana. A scatenare la tensione gli addestramenti militari congiunti tra Stati Uniti e Sud Corea che hanno portato il comando della Corea del Nord a lanciare ben due missili in mare alle prime ore di lunedì. Lo ha ammesso il Ministero della Difesa sudcoreano che ha riportato come i due missili siano stati sparati dalla città costiera di Nampo e siano finiti in mare a circa trecento miglia di distanza. I lanci sarebbero avvenuti in risposta alle esercitazioni annuali tra Sud Corea e Stati Uniti, interpretate dall’entourage di Pyongyang come una vera e propria sfida alla propria sovranità territoriale. Tali esercitazioni sono cominciate proprio poche ore fa e fino a poco prima le autorità della Nord Corea hanno ripetutamente espresso il loro disappunto a riguardo. Attualmente le due Coree si trovano formalmente in stato di guerra dal momento che nessun trattato di pace ha fatto seguito all’armistizio segnato al termine della guerra di Corea nel 1953. Le relazioni tra i due paesi, dopo anni di congelamento, sono peggiorate bruscamente nel 2010 quando una nave da guerra della Sud Corea è stata affondata nel Mar Giallo e Seoul ha accusato Pyongyang di aver ordinato il lancio di un razzo torpedo. Ciclicamente ogni anno l’inizio di queste esercitazioni che avvengono a poche miglia dal confine mettono sul chi va la Pyongyang, e il rischio di una escalation rimane sempre possibile anche se si può anche sostenere che siamo di fronte a un ciclico “gioco delle parti”.

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/65638600@N05/9492052071″>North Korea Victory Day 220</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/”>(license)</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top