Obama manda 275 soldati in IraqTribuno del Popolo
giovedì , 21 settembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Obama manda 275 soldati in Iraq

E meno male che gli Stati Uniti dovevano andarsene dall’Iraq. Con l’avanzata dei miliziani jihadisti dell’Isil gli Stati Uniti stanno meditando di mandare un contingente a Baghdad, e intanto 275 soldati sono già stati mandati nella capitale irachena da Obama per proteggere l’ambasciata. 

Gli Stati Uniti avevano annunciato di lasciare per sempre l’Iraq solo che ora, con l’avanzata inesorabile dei miliziani jihadisti dell’Isil verso Baghdad e con le esecuzioni sommarie e le violenze contro i civili, Washington potrebbe ripensarci. Obama ha già ordinato a 275 soldati di recarsi subito a Baghdad teoricamente per proteggere l’ambasciata degli Stati Uniti a Baghdad e il suo personale, cioe’ la “vita di cittadini e gli interessi americani“. Inutile dire che aleggia lo spettro di un nuovo intervento americano, inutile dire che ci sono molti coni d’ombra dal momento che  è difficile credere che a Washington non sapessero dell’esistenza degli jihadisti dell’Isil, già attivi da oltre due anni in Siria dove si sono resi responsabili di atrocità e crimini di guerra senza che nessuno in Occidente ne prendesse però le distanze dal momento che sul campo in Siria combattono contro Assad. Ma ora Assad ha vinto, quindi ecco che dalla Siria ci si dirige verso l’Iraq, alleato dell’Iran, altro paese da destabilizzare e da riportare sotto il controllo a stelle e strisce.  ”La nuova forza di sicurezza rimarra’ in Iraq finche’ lo richiedera’ la situazione“, ha fatto sapere il presidente. E quindi ecco che proprio gli americani potrebbero di colpo voler dire ancora la loro anche sull’Iraq, con i jihadisti dell’Isil che diventano i “cattivi” da eliminare per ottenere una nuova credibilità. In tutto questo l’ombra di Teheran sullo sfondo e l’ombra della guerra in Siria, uno scenario sempre più fosco per tutto il Medio Oriente.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top