Omicidi e omicidi | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Omicidi e omicidi

Torna anche quest’oggi di moda il tema dei due Marò arrestati in India, accusati dell’omicidio di due pescatori scambiati per pirati. Ai due infatti è stato concesso di poter tornare in Italia per ben due settimane in occasione delle festività natalizie.

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone
Ora, proviamo ad immaginare che sarebbe successo se fosse accaduto il contrario, vale a dire che due Indiani, in Italia, armati di armi d’assalto, avessero ucciso due Italiani. La reazione del nostro paese sarebbe stata più o meno questa:

Edizione straordinaria del TG 4 e Studio Aperto, i quali, come ospiti, si spartirebbero leghisti del calibro di Borghezio e Calderoli, intervallati da qualche esponente di Casapound, che a gran voce chiedono che giustizia sia fatta. Seguirebbero cortei, ci sarebbero interrogazioni parlamentari quant’altro.

Il paradosso sta che cose simile sono accadute davvero, ma con la situazione reale che si è verificata. Il razzismo presuntuoso e sottointeso che si ha nei confronti dell’ India è degno del Terzo Raich, ma ancora nessuno lo ha fatto notare.

Si parla di questa concessione di sue settimane per venire in Italia come un qualcosa di dovuto, dimenticandosi che i due Marò sono accusati in quanto possibili responsabili di un omicidio. Insomma, il nostro paese che ancora non ha una legge forte che contrasta la corruzione, si permette anche di dare lezioni in termini di giustizia ad un paese, l’India, che in fin dei conti sta semplicemente rispettando le proprie leggi.

A.Assorgia

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top