Onu. Commissione Onu chiede la fine del troppo spionaggio elettronicoTribuno del Popolo
venerdì , 28 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Onu. Commissione Onu chiede la fine del troppo spionaggio elettronico

Spionaggio ora basta. Una commissione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha chiesto alla comunità internazionale di porre fine allo spionaggio elettronico avanzando il problema della violazione dei diritti umani.

I diritti umani, questi sconosciuti. Una commissione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite hanno esortato la comunità internazionale a porre fine all’eccessivo spionaggio elettronico in quanto limiterebbe in modo palese e plastico i diritti umani degli individui. Molte la carne sul fuoco, dal problema dello spionaggio verso altri Stati fino alla massiccia raccolta di dati personali. Il Terzo Comitato dell’Assemblea generale dell’Onu, competente per le questioni relative ai diritti umani, ha adottato per consenso una risoluzione proposta da Germania e Brasile, il cui testo verrà votato dai 193 membri dell’Assemblea il mese prossimo. Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda hanno sostenuto la risoluzione preliminare, dopo che sono state fatte alcune modifiche al testo iniziale in cui si segnalava che “lo spionaggio all’estero può costituire una violazione dei diritti umani”. La bozza teoricamente non menziona alcun paese in particolare, tuttavia dopo le rivelazioni dell’ex analista dell’Agenzia di Sicurezza statunitense (Nsa) Edward Snowden circa un programma di spionaggio globale, è chiaro il riferimento agli Stati Uniti. A differenza dei pareri del Consiglio di Sicurezza dell’Onu, composto da 15 nazioni, le risoluzioni dell’Assemblea Generale non sono vincolanti. Insomma finalmente viene avanzato il problema dei diritti umani in contrasto con quello alla sicurezza, fino a che punto si può ignorare i diritti individuali in nome di un meglio specificato diritto alla sicurezza?

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top