Pakistan. I talebani vogliono mettere le mani sullo StatoTribuno del Popolo
mercoledì , 20 settembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Pakistan. I talebani vogliono mettere le mani sullo Stato

Dopo il terribile attacco dei talebani ad una scuola di Peshawar nel quale sono state uccise oltre 130 persone, molte delle quali bambini, spaventa il progetto dei talebani in Pakistan ovvero quello di sovvertire lo Stato e di creare una sorta di nuova realtà confessionale simile all’Afghanistan negli anni Novanta. 

Secondo molti l’attacco dei talebani pakistani alla scuola di Peshawar è realmente una vendetta per l’attivismo del governo di Islamabad nella lotta al terrorismo. Si tratta di un vero e proprio atto di rappresaglia effettuato contro dei bambini, l’inizio di una feroce campagna inaugurata dai talebani pakistani contro lo Stato pakistano. L’obiettivo degli estremisti islamici sostanzialmente sarebbe quello di disarticolare lo Stato del Pakistan per creare una situazione di anarchia simile a quella che si era venuta a creare in Afghanistan negli anni Novanta. Ecco perchè i talebani pakistani, da tempo radicati soprattutto nelle zone montuose tra Afghanistan e Pakistan, avrebbero tutto l’interesse a effettuare vere e proprie rappresaglie contro i civili al fine di creare il caos e le premesse alla distruzione dello Stato pakistano. Non è inoltre causale che i talebani siano tornati ad avanzare anche in Afghanistan nello stesso momento, lasciano pensare a una campagna organizzata e su due fronti. L’esercito pakistano dal conto suo ha annunciato di voler utilizzare il pugno di ferro contro i talebani dopo le atrocità di Peshawar e presumibilmente lancerà una grande campagna militare nel Nord Waziristan, ma la sensazione è che per annientare i talebani ci sarà bisogno di una guerra di lunga durata. Come prima mossa intanto il governo pakistano ha deciso la sospensione della moratoria sulla pena di morte decisa nel 2008, anche se solo relativamente ai reati di terrorismo.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top