Palestina. Condannati all'ergastolo i due assassini di Vittorio Arrigoni | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
mercoledì , 18 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Palestina. Condannati all’ergastolo i due assassini di Vittorio Arrigoni

Oggi è finalmente arrivata la sentenza sull’omicidio di Vittorio Arrigoni. I giudici della corte militare di Gaza City hanno condannato all’ergastolo i due assassini di Vittorio.

E’ Finalmente arrivato il momento della giustizia per l’omicidio di Vittorio Arrigoni. Oggi infatti a Gaza City, nella Palestina che Vik tanto amava, i giudici della corte militare sono stati chiamati ad esprimere il loro giudizio. Anche qualche settimana fa, il 4 settembre per l’esattezza, sembrava che la vicenda fosse finalmente vicina alla conclusione, poi senza alcun preavviso l’udienza fu rinviata. Sconosciuti i motivi. Al “Centro palestinese per i diritti umani” che assiste la famiglia di Vittorio, e all’avvocato Gilberto Pagani, giunto apposta dall’Italia per essere presente al momento della lettura della sentenza, fonti del governo e della magistratura di Hamas hanno spiegato che il caso è complesso e che, di conseguenza, richiede un’ulteriore e più approfondita valutazione prima di arrivare alla condanna o all’assoluzione degli imputati. Il motivo del rinvio sarebbe stato  che il palazzo che ospita la corte potrebbe essere un possibile bersaglio per gli attacchi aerei israeliani, ripresi nei giorni scorsi contro la Striscia. Secondo alcune voci,  Hamas intendeva condannare alla pena di morte (già respinta dalla famiglia Arrigoni) tre dei quattro imputati, anche per dare un segnale all’Italia, ma poi ha optato per due condanne all’ergastolo forse perche   esistono difficili rapporti tra le organizzazioni salafite di Gaza. Mahmoud al-Salfiti et Tamer al-Hassasna, sono stati riconosciuti colpevoli del rapimento e dell’omicio da un tribunale militare del territorio governato da Hamas e sono stati condannati all’ergastolo. Khader Jiram è stato condananto a 10 anni di reclusione per rapimento e Amer Abou Houla e stato condnanto a un anno di carcere per aver fornito la casa in cui Arrigoni è stato trovato impiccato nell’aprile del 2011.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top