Pd. Bersani svolta a sinistra: "Tra Vendola e Casini scelgo il primo" | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
domenica , 26 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Pd. Bersani svolta a sinistra: “Tra Vendola e Casini scelgo il primo”

Dopo le aspre polemiche che hanno investito Bersani nei giorni scorsi dopo la sua sparata sui “fascisti del web”, oggi il segretario del Pd si è esposto operando quella che per molti è già una “virata a sinistra”.

Forse per rimediare dopo l’uscita a vuoto compiuta nei giorni scorsi quando aveva chiamato “fascisti del web” grillini e dipietristi, oggi Bersani è tornato alla carica, operando una vera e propria, secondo alcuni, virata a sinistra. Tra Vendola e Casini infatti, il segretario del Pd ha detto di preferire Niki Vendola,e lo ha fatto nella cornice della Festa democratica di Reggio Emilia.“Provate a chiedermi chi sceglierei tra Vendola e Casini. Mi tengo Vendola”, ha spiegato Bersani tra gli stand della Festa. “L’alleanza noi la facciamo con i partiti del centrosinistra che ci stanno a governare e Casini non è una forza di centrosinistra. Dopo di che diciamo che questo centrosinistra dev’essere aperto ad una proposta di legislatura con forze moderate e forze di centro, ma anche forze che vengono dalla società civile”. Nel frattempo, però, “ciascuno organizza il suo campo, io organizzo il mio e Casini organizzerà il suo”. Chiaramente il Pdl non aspettava altro e uno dei pasdaran, Maurizio Gasparri,ha subito suonato la grancassa: “Bersani prende a schiaffi in faccia Casini“. E’ evidente che il Pdl spera di recuperare in qualche modo l’Udc, e quindi le parole di Bersani saranno suonate come miele alle orecchie dei destri ex An.

SEGUITECI SU FACEBOOK

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top