Pdl. E se Fiorito non avesse tutti i torti? | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 29 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Pdl. E se Fiorito non avesse tutti i torti?

Franco Fiorito aveva detto che in cella pensava di trovare persone migliori rispetto a quelle presenti nel Pdl…Dopo che il presidente dell’Aler di Lecco ha tagliato le gomme di un disabile,viene da pensare che forse Fiorito aveva ragione.

Pochi giorni fa  Franco Fiorito aveva dichiarato di ritenere di trovare in cella persone migliori rispetto a quelle presenti nel Pdl. Una provocazione? Forse…fattostà che il presidente dell’Aler (Azienda lombarda per l’edilizia residenziale) di Lecco, Antonio Piazza, e’ stato infatti sollecitato dal suo partito a dimettersi dopo aver tagliato le gomme dell’auto ad un disabile che, intenzionato a parcheggiare, aveva trovato il posto auto occupato dalla Jaguar di Piazza. Si, avete capito bene, il disabile avendo trovato il suo posto occupato dalla macchina di Piazza ha pensato bene di chiamare i vigili per far giustamente multare il presidente indisciplinato. Quando gli agenti sono andati via dopo averlo multato, a quel punto Piazza ha tagliato le gomme del disabile, ignaro però che le telecamere a circuito chiuso stavano riprendendo il tutto. ”Le mie dimissioni  non sono assolutamente giuste. Non le ho certo date volontariamente. Il mio comportamento e’ sempre stato improntato nella massima correttezza nel ruolo che ho svolto fino ad oggi nell’azienda lombarda per l’edilizia residenziale. Spero che l’assessore lombardo nelle prossime ore le respinga’‘, ha dichiarato Piazza con una notevole faccia tosta, quasi inconsapevole della gravità del gesto da lui commesso…Che dire, forse, dopotutto, Fiorito non aveva tutti i torti…

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top