Pegida cacciata dall’AustriaTribuno del Popolo
sabato , 25 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Pegida cacciata dall’Austria

Il 2 febbraio a Vienna il movimento di ultra destra tedesco,Pegida, “Patrioti europei contro l’islamizzazione dell’Occidente” (in tedesco “Patriotische Europäer gegen die Islamisierung des Abendlandes”), ha cercato di marciare per le strade della capitale austriaca.

Fonte: Oltremedianews

La risposta degli antifascisti austriaci non si è fatta attendere. Dopo aver convocato una contro-manifestazione hanno cacciato dalla piazza il movimento anti-islam. Hanno partecipato poche centinai di persone alla marcia.

Secondo testimonianze sono stati visti marciare inalberando cartelli con simboli del Terzo Reich e gridando “Heil Hitler!”, con il braccio alzato nel saluto nazista. Tra i presenti anche l’ex terzo presidente del Parlamento Martin Graf, a suo tempo molto discusso percontatti con gruppi dell’estrema destra neonazista in Austria e in Germania e da cui il suo ex partito, l’Fpö, ha preso le distanze, sostenendo che la sua partecipazione alla manifestazione del Pegida era esclusivamente da privato cittadino.

Georg Immanuel Nagel, il giovane (28anni) leader del movimento, si è dichiarato soddisfatto dell’esito della manifestazione (“un pieno successo”, ha commentato), annunciando che sarà ripetuta a Vienna, ma senza indicare ancora una data. Per ora è già fissata un’altra manifestazione del Pegida a Linz, l’8 febbraio.

Nicola Gesualdo

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top