Porcellum. Arriva la bocciatura della Corte CostituzionaleTribuno del Popolo
mercoledì , 24 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Porcellum. Arriva la bocciatura della Corte Costituzionale

La Corte Costituzionale ha deciso di dichiarare l’illegittimità costituzionale  del Porcellum, ovvero delle norme della legge n.270/2005 e che prevedono l’assegnazione di un premio di maggioranza alla Camera e al Senato alla lista o alla coalizione che ottenga il maggior numero di voti e che non abbia conseguito, almeno, alla Camera, 340 seggi e, al Senato, il 55% dei seggi assegnati a ciascuna Regione.

Foto: Lettera 43

Alla fine la Corte Costituzionale ha deciso ed è stata dichiarata l’illegittimità costituzionale del cosiddetto Porcellum  in tutti e due i punti sottoposti al vaglio di costituzionalità: ovvero il premio di maggioranza e la mancanza delle preferenze. Con questa decisione verrà cancellato il premio di maggioranza considerato eccessivo, e soprattutto la possibilità di inserire una preferenza laddove la legge non le prevedeva.

La Corte costituzionale  ha dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme della legge n. 270/2005 che prevedono l’assegnazione di un premio di maggioranza (sia per la Camera dei Deputati che per il Senato della Repubblica) alla lista o alla coalizione di liste che abbiano ottenuto il maggior numero di voti  La Corte ha altresì dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme che stabiliscono la presentazione di liste elettorali ‘bloccate’, nella parte in cui non consentono all’elettore di esprimere una preferenza“, ha scritto in una nota la Corte Costituzionale, la stessa accusata a più riprese da Silvio Berlusconi di essere nelle mani di una non meglio specificata sinistra. “Resta fermo che il Parlamento può sempre approvare nuove leggi elettorali, secondo le proprie scelte politiche, nel rispetto dei principi costituzionali“, ha poi precisato con un’altra nota. Ma questo cosa implicherà? Che anche le elezioni politiche siano illegali? Difficile dirlo, fattosta che ora si torna al proporzionale, una bella notizia per gli amanti della democrazia dal momento che il Porcellum è stato utilizzato dalla destra italiana per allungare la propria ombra sul Paese. Chiaramente Forza Italia ha commentato aspramente la decisione, subito coadiuvata dalla Lega Nord con Roberto Calderoli, colui che realizzò il Porcellum, che ha ricordato come questa decisione potrebbe delegittimare anche il parlamento e il governo. Noi lo speriamo sinceramente..

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top