Portogallo. Tagli a Welfare per allontanare la crisiTribuno del Popolo
martedì , 28 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Portogallo. Tagli a Welfare per allontanare la crisi

La crisi ha colpito duro anche in Portogallo. Il governo di Lisbona ha annunciato nuovi tagli al welfare, all’istruzione e alle società statali per provare a far rimanere a galla l’economia lusitana. 

Una nuova ondata di tagli allo stato sociale è stata annunciata dal primo ministro lusitano Pedro Passos Coelho, che ha parlato di quella che sembra una nuova stretta finanziaria per far fronte agli effetti della crisi economica. Secondo il primo ministro i tagli dovrebbero consentire di evitare di chiedere un secondo programma di aiuti ai paesi dell’Eurozona, Ieri è stato trasmesso un discorso alla nazione in cui Coelho ha definito la situazione del Paese come “emergenza nazionale”. Ha escluso, almeno per il momento, un aumento delle tasse, scegliendo di tagliare i servizi finora garantiti dallo Stato. Già in passato i portoghesi erano scesi in piazza a migliaia per protestare contro i tagli del governo e la Troika, e l’opposizione lusitana sembra essere sul piede di guerra, accusando Coelho di aver strumentalizzato alcune decisioni della Corte Costituzionale per portare avanti un’agenda economica che non risponderebbe alle reali esigenze del paese. Anche per questo ha chiesto chiaramente le dimissioni dell’attuale governo, ma Coelho sembra voler continuare sulla sua strada dei tagli.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top