"Preghiera laica"Tribuno del Popolo
lunedì , 29 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

“Preghiera laica”

Signore ispirami affinché la mia penna sia sempre giusta,

affinché io possa raccontare il mondo descrivendolo nella sua pienezza e nel suo orrore,

orrore che i figli tuoi hanno creato intorno sputando nel piatto dove nascono, crescono, si nutrono e tornano a te.

Signore abbi con me la pazienza del papà e la tenerezza della madre quando sbaglio e colpevolmente so di starlo facendo.

Signore la vita è un’avventura bellissima e il mondo un grande giardino che coesiste oscillando di stelle e fango tra l’infinitamente grande e l’infinitamente piccolo.

Signore dammi la forza di rinnegarmi e di raccontarti, di correggere quel Padre Nostro recitante “e non ci indurre in tentazione”… Affinché si dica correttamente “aiutaci a rifuggire le induzioni insidiose del maligno”.

Signore prega per questi figli tuoi dispersi, perché sono le pecore più buone che hai, sono figli validi…

Ma il dolore li ha piegati e indeboliti, allontanati, la gente comune li teme, ma loro hanno un cuore grande, questo lo puoi sapere solo tu Onnipotente e i figli della Luce.

Non darò credito alla Chiesa e neppure alla mistificazione del Verbo che il figlio corruppe ingiustificatamente nominandoti invano.

Crederò in Cristo risorto e nell’Amore suo.

Chiara Nirta

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top