Qualche perplessità sulla mappa che rappresenta la corruzione nel mondoTribuno del Popolo
martedì , 28 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Qualche perplessità sulla mappa che rappresenta la corruzione nel mondo

Chi non ha visto la mappa dove viene rappresenta la corruzione nel mondo pubblicata da Transparency International? Praticamente nessuno.

Fonte: https://cercareilvero.wordpress.com/

Per chi se la fosse persa comunque può vederla qui (link).
Milioni di persone l’hanno vista, commentata, pubblicata, condivisa, etc.
Come si può ben vedere, l’Occidente è la parte migliore del pianeta (qualcuno, non io, potrebbe dire “come sempre”).
Bene, tutto molto bello. Poi uno va a guardare l’elenco delle fonti su cui si basa la ricerca e scopre qualcosa di molto interessante: tutte le fonti da dove sono state raccolte le opinioni sono occidentali.
Dopo una ricerdca sul sito di Transparency International, e dopo aver letto una giusta quantità di volte parole come “trasparenza” e “democrazia”, si arriva a poter scaricare il file PDF dove sono presenti le varie fonti su cui si basa la classifica (link). Ecco a voi la lista:

African Development Bank Governance Ratings 2013*
Bertelsmann Foundation Sustainable Governance Indicators 2014
Bertelsmann Foundation Transformation Index 2014
Economist Intelligence Unit Country Risk Ratings 2014
Freedom House Nations in Transit 2013
Global Insight Country Risk Ratings 2014
IMD World Competitiveness Yearbook 2014
Political and Economic Risk Consultancy Asian Intelligence 2014
Political Risk Services International Country Risk Guide 2014
World Bank – Country Policy and Institutional Assessment 2013
World Economic Forum Executive Opinion Survey (EOS) 2014
World Justice Project Rule of Law Index 2014

In pratica ci facciamo i complimenti da soli.
Complimenti!


*L’African Development Bank ha come azionisti di maggioranza Gran Bretagna e USA.

Davide Busetto

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top