Quei poveri politici senza vacanze...."Ferie ad agosto o è crisi" | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Quei poveri politici senza vacanze….”Ferie ad agosto o è crisi”

Il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto, ha pensato bene di minacciare il ministro dei Rapporti con il Parlamento Giarda: “Non staremo qui fino al 13 agosto, trovatevi un’altra maggioranza”. Insomma senza vacanze i politici rischiano di far saltare il banco, l’ennesima vergogna tutta italiana?

In tempi non sospetti abbiamo chiarito la nostra posizione nei confronti dell’antipolitica, una posizione limpida e critica nei confronti di coloro che criticano il sistema politico dando sfogo agli impulsi populisti della piazza. Non per questo però riteniamo che sia giusto che la classe politica continui a godere di privilegi e benefici inaccettabili, che diventano quasi grotteschi vista la situazione di crisi economica e sociale in cui si dibatte il Paese. Ora però a destare stupore e rabbia è l’ultima uscita di uno dei membri più in vista della Casta, quella con la “C” maiuscola, ovvero Fabrizio Cicchitto, copogruppo Pdl alla Camera, che ha pensato bene di lamentarsi del lavoro in estate: “Io ve lo dico: se ci volete far stare qui fino al 12-13 di agosto, sono problemi vostri… A quel punto ve la dovrete trovare voi una maggioranza: in bocca al lupo!”. Si, avete capito bene, Cicchitto a lavorare anche ad agosto, non ci sta. Eh no, dopo aver lavorato “sodo” per tutto l’anno, al servizio del Cavaliere, diventa quasi impossibile rinunciare alle canoniche vacanze, e poco importa se il 60% degli italiani nemmeno potrà permettersela una vacanza, fatti loro.  Queste comunque, secondo l’agenzia Dire, sono state le parole con cui Cicchitto si sarebbe rivolto al ministro dei Rapporti con il Parlamento Piero Giarda. In quel momento proprio Giarda stava parlando con il vice di Chicchitto, l’onorevole Baldelli, del calendario dei lavori estivi.  ”Io ci starò, perché ho le vacanze a due ore da qui, ma non ci sarà nessun altro”, ha aggiunto ancora Cicchitto, e come non credergli? .

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top