Roma. In 30.000 per un flash mob. Mala tempora currunt | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
sabato , 22 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Roma. In 30.000 per un flash mob. Mala tempora currunt

Flash mob a Roma con 30.000 persone che hanno ballato sulle note di Gangnam Style. Uno specchio dei tempi, considerato che nelle manifestazioni si nota molta meno partecipazione.

 

Chiamateci pure bacchettoni, a noi non interessa, tuttavia lo spettacolo del Flash Mob a Roma che ha attirato 30.000 persone per ballare sulle note di Gangnam Style ci ha letteralmente disgustato. Quando in piazza ci sono manifestazioni per il lavoro, contro il precariato, per i diritti, i romani sono usi disertare le piazze, ma basta un flash mob per accendere gli animi della popolazione capitolina. Inutile parlare di moralismo, di valori, però ci fa rabbia, e tanto, vedere decine di migliaia giovani trovare il tempo e la voglia di andare a uno spettacolo di cinque minuti in Piazza del Popolo. Fanno ancora più rabbia i commenti, visionabili su Youtube, come ad esempio quello di “Le caxxate mie forever”, utente che ha pensato bene di commentare con queste parole: “Io non ci sono andato, ma sinceramente preferirei partecipare ad un flash mob di questo tipo piuttosto che manifestare insieme a 4 sfigatelli che si fanno prendere a manganellate… Per cosa, poi? Tanto fanno comunque come cazzo gli pare, è inutile scendere in piazza in massa… in questo caso, forse, è utile: A DIVERTIRSI!! Complimenti a tutti per l’organizzazione e per la riuscita dell’evento!“. Il mondo alla rovescia. Che dire, se in Grecia e Spagna i giovani affollano a migliaia le piazze e in Italia in 30.000 si accalcano per un flash mob…chi è causa del suo mal, pianga se stesso.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=AGOBuUKS58c]

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Nessun commento

  1. Secondo me è una non-notizia.

    • @Andrea: la notizia c’è eccome.

      è che in Italia c’è una generazione di telerincoglioniti…

  2. come non essere d’accordo con voi…generazione delle patatine…

  3. avete pienamente ragione, ma ci sono tanti fattori che portano di + ad andare ad un evento simile piuttosto che ad una manifestazione… ad esempio io sono stato al flash mob ma non sapevo neanche della manifestazione… per quanto riguarda il mio punto di vista le manifestazioni (ad alcune ci sono stato) ma non ho visto mai risultati ai politici non gliene frega nulla se si alza il polverone anzi secondo me se la ridono mentre dormono in parlamento…. Io non cosa si dovrebbe fare per progredire e di sicuro non mi metto a dire di fare la rivoluzione france ma per dare un messaggio chiaro alla nostra casta carissima casta bisogna inventarsi altri modi e trovare motivi validi per invogliare quelle 30000 persone di piazza del popolo, a quel ragazzino che ha detto quella frase lo prenderei anche io a calci nel sedere ma non si può neanche pretendere che dei ragazzi che probabilmente non sanno nulla di politica, vadano ad una manifestazione. comunque rispetto molto i vostri ideali ma scaldarsi così tanto non penso sia la soluzione giusta…

  4. ma ancora non avete capito?!?!?!? fin quando avremo anche solo un euro per comprarci il biglietto della metro per spostarci, non faremo nessuna rivoluzione! rassegnatevi!

  5. La notizia c’è: hanno rincoglionito una generazione…

  6. Tristezza assoluta….un popolo (?) senza ideologie, senza una identità e senza un’orgoglio…hai detto bene, chi è causa del suo mal, pianga se stesso….

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top