Russia. Il caso "Doping" uno scandalo ad "orologeria"?Tribuno del Popolo
sabato , 27 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Russia. Il caso “Doping” uno scandalo ad “orologeria”?

E’ quello che si chiedono in molti visto e considerato che sullo scandalo doping in Russia ci sono ancora moltissime ombre. Non solo, come ricorda Marcello Foa probabilmente non centrerebbero solo gli atleti russi nella vicenda…

Come ha scritto il Corriere della Sera nelle scorse ore esisterebbe anche una parte non russa dell’inchiesta, ma sarebbe “stata secretata all’ultimo momento per non iterferire con l’inchiesta giudiziaria in corso in Francia da tre giorni e che ha portato al fermo di Diack, del suo consigliere Cisse e del medico Gallet, rilasciati con obbligo di non lasciare la Francia“. Insomma verrebbe quasi da pensare che faccia comodo un pò a tutti gettare la Russia sul banco degli imputati, non a caso il rapporto dell’Agenzia mondiale Antidoping Wada non è stato pubblicato integralmente, il che non esclude coinvolgimenti ben più ampi di quanto non si pensi. Come ha ricordato un lucido Marcello Foa nel suo blog infatti risulta davvero difficile credere che siano solo i russi a fare uso di doping, e soprattutto risulta difficile capire come mai la Wada non abbia deciso di tenere segreta l’inchiesta fin a quando l’inchiesta in Francia non si fosse conclusa. Al contrario oggi tutti parlano già dei russi come degli unici colpevoli e alcuni chiedono persino l’esclusione immediata di tutti gli atleti russi dalle Olimpiadi di Rio, come se Mosca fosse sostanzialmente la terra del male. Anche perchè l’inchiesta accusa anche il governo russo di aver coperto lo scandalo ma al momento senza addurre prove credibili, e intanto la stampa dando ampia diffusione allo scandalo contribuisce a creare una visione negativa della Russia, forse una sorta di “punizione” per il colpo messo a segno da Putin nella diplomazia internazionale con la decisione di intervenire in Siria contro lo Stato Islamico.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top