Russia. Prime conferme sulla caduta dell'aereo nel SinaiTribuno del Popolo
sabato , 23 settembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Russia. Prime conferme sulla caduta dell’aereo nel Sinai

Secondo quanto dichiarato dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov Londra avrebbe inviato a Mosca alcune informazioni sensibili in suo possesso sulla sorte dell’aereo A321 caduto sul Sinai la mattina del 31 ottobre in circostanza ancora poco chiare. E sulla tragedia aleggia l’ombra del terrorismo islamico dell’Isis.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha confermato in queste ore di aver ricevuto tutta una serie di preziose informazioni da parte del governo britannico circa la tragica caduta dell’aereo passeggeri russo A321 precipitato in circostanze ancora nebulose nel deserto del Sinai dopo essere partito da Sharm El Sheik. Inutile dire che la situazione dopo quanto accaduto il 31 ottobre con la caduta del velivolo è molto tesa, ancor più che sulla base degli ultimi sviluppi appare probabile che dietro la caduta del velivolo ci sia l’ombra del terrorismo islamico e dell’Isis. Dopo che inizialmente il governo egiziano e quello russo avevano detto di ritenere improbabile l’ipotesi di un attentato terroristico con il passare delle ore sembra essersi fatta strada l’ipotesi del terrorismo, magari con un attentato kamikaze a bordo o con una bomba nascosta all’interno della stiva. A Mosca comunque ancora vanno con i piedi di piombo sulla vicenda e infatti Peskov ha detto di ritenere prematuro sbilanciarsi per una delle ipotesi in campo. La sensazione comunque è che nei prossimi giorni il quadro potrebbe divenire ancora più completo, ancor più che il sedicente Stato Islamico continua a rivendicare la paternità dell’abbattimento dell’aereo. In molti hanno suggerito che dietro la tragedia potrebbe esserci la sezione egiziana dello Stato Islamico, ed è evidente che la Russia in qualche modo è stata messa sotto i riflettori dopo aver deciso di cominciare i bombardamenti in Siria contro il Califfato.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top