Sciopero. Da diritto a reato?Tribuno del Popolo
lunedì , 27 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Sciopero. Da diritto a reato?

Scioperare era un diritto importante. Oggi tale diritto viene messo in discussione al punto che potrebbe, presto, venire considerato un “reato”. E dopo l’articolo 18 ecco che il diritto di sciopero potrebbe essere l’altro obiettivo a medio termine del “capitale”. 

L’episodio del Colosseo con i lavoratori che hanno scioperato per gli straordinari non pagati scatenando le ire del governo Renzi è una spia, una sorta di cartina di tornasole del cambiamento epocale in atto ai danni dei diritti dei lavoratori. Dopo l’articolo 18 infatti, l’attacco ai lavoratori sembra tutto tranne che passato, e anzi tutto lascia presumere che si vedrà una nuova stagione di attacco del “capitale” ai diritti acquisiti nel corso del XX secolo.

Un governo di centrosinistra infatti non ha esitato a parlare persino di decreti punitivi per “punire” i lavoratori del Colosseo, per questo la stessa sopravvivenza del diritto di sciopero viene messo a repentaglio. Del resto lo sciopero serve proprio ed esattamente a sabotare la produzione o l’erogazione di un servizio, altrimenti quale sarebbe il suo senso? Ecco quindi che ci tocca dare ragione a chi sostiene che l’obiettivo primario sia esattamente quello di smantellare tutti i diritti acquisiti uno per uno, facendoci tornare indietro nel tempo di quasi un secolo.

E non lo nascondono nemmeno, basti pensare al finanziere amico di Matteo Renzi, quel Davide Serra che disse senza mezzi termini che il diritto di sciopero andrebbe limitato. E come ci si potrebbe stupire dato che il governo Renzi piace, guarda un pò, a un personaggio come Sergio Marchionne? Così rendere il lavoro precario e privare i lavoratori dei diritti diventerà una semplice “riforma del mondo del lavoro” a tutto vantaggio ovviamente della finanza, degli imprenditori e di coloro i quali hanno bisogno di diminuire i diritti per accrescere i propri profitti. Politiche neoliberiste che tagliano tutto il tagliabile a molti per assicurare profitti a una casta di ottimati che riesce a convincere peraltro quei “molti” che sia nel loro interesse. Per questo, purtroppo, ne vedremo ancora delle belle…

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top