Scontri a Montecitorio tra polizia e manifestanti di Blockupy Ddl Fornero | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
domenica , 28 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Scontri a Montecitorio tra polizia e manifestanti di Blockupy Ddl Fornero

Scontri a Roma davanti al Pantehon tra i manifestanti di Blockupy Ddl Fornero e la polizia. I manifestanti si erano radunati davanti al Pantheon sin da ieri sera per protestare contro la riforma del mercato del lavoro. Alcuni di loro sono riusciti quasi ad arrivare all’ingresso della Camera ma la polizia ha caricato. Almeno cinque gli agenti feriti.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=OrfWfNYeIlk]

La situazione è degenerata quando qualche decina di manifestanti di Blockupy Ddl Fornero hanno cercato di avvicinarsi all’ingresso della Camera. Secondo quanto si è appreso dai video la polizia a quel punto avrebbe caricato, scatenando duri scontri con i manifestanti che avrebbero lanciato alcuni sampietrini e fumogeni contro gli agenti, ferendone cinque. Uno dei poliziotti sarebbe stato ferito a un braccio durante il lancio di alcune bombe carta da parte dei manifestanti nella zona tra piazza Capranica e via dei Pastini. La manifestazione poco prima sembrava vivace e colorata e alcuni dei manifestanti avevano lanciato palloni di cuoio con la scritta “no rigore” contro Montecitorio e i poliziotti. Dopo alcuni cori contro la Bce, Monti e la Fornero, i manifestanti hanno lasciato Montecitorio per ritornare al Pantheon, dove il sit-in si è sciolto subito dopo. La protesta Blockupy Ddl Fornero è in corso da ieri. Studenti e associazioni in campo con tende e striscioni contro la riforma del lavoro del ministro del Lavoro e per dire no al precariato giovanile.

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top