Se Briatore è a sinistra del PdTribuno del Popolo
venerdì , 20 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Se Briatore è a sinistra del Pd

Siamo al paradosso, all’assurdo, al grottesco: Flavio Briatore, ovvero quanto di più distante dalla “sinistra” è riuscito a superare proprio a sinistra il Pd sulla vicenda Colosseo. Non è una barzelletta: Briatore ha risposto per le rime a Francesca Barracciu, Sottosegretaria di Stato ai beni culturali del Pd che ha definito lo sciopero “un reato in senso lato”. E se Briatore è più a sinistra del Pd… 

Superati a sinistra da un milionario fondatore del Billionaire. Avete capito bene è successo per davvero, e non è una barzelletta. Stiamo parlando di Francesca Barracciu del Pd, Sottosegretaria di Stato ai beni culturali del governo Renzi, che ha commentato piena di bile la vicenda dell’assemblea autorizzata dei lavoratori del Colosseo che avrebbe causato disagi ai turisti equiparando su Twitter lo sciopero a un “reato in senso lato“. Parole tremende ancor più che sono state pronunciate da quello che nell’immaginario italiano dovrebbe essere il membro di un partito di centrosinistra. Già, dovrebbe, perchè definire uno sciopero un reato anche se per scherzo non solo non fa ridere, ma ricorda foschi periodi del passato in cui chi scioperava veniva associato a un “sabotatore”.

Ironia della sorte a tirare le orecchie al Pd ci ha pensato pensino Flavio Briatore che tramite il suo profilo Twitter ha voluto rispondere per le rime alla Sottosegretaria ricordando che i “i dipendenti devono essere pagati, arretrati compresi”.Non solo, l’imprenditore piemontese ha anche suggerito una soluzione al problema: “assumere ed evitare gli straordinari”. Insomma avete capito bene e non pensiamo che sia utile sprecare altre parole, ormai la visione politica del Pd al potere è più a destra di quella di Briatore che tutto è tranne che un uomo della sinistra. Del resto la stessa Barracciu non sembra nemmeno essersi resa conta della gravità delle sue parole, e come potrebbe? Per Renzi e i renziani tutto è declinabile a proprio piacimento per avvalorare la loro “narrazione” nazionale, peccato che i nodi stiano venendo al pettine e prima o dopo la speranza è che gli italiani si rendano conto che il Pd non è più di sinistra di Briatore, che di certo non lo è. E il fatto stesso che secondo il Pd la Barracciu non abbia detto niente di che la dice lunga su cosa sia oggi il Partito Democratico, un partito che più che essere dalla parte dei lavoratori sembra avere altre priorità.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top