Sergio Leone torna al cinemaTribuno del Popolo
giovedì , 19 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Sergio Leone torna al cinema

Sergio Leone torna al cinema

Straordinaria iniziativa nell’ambito del progetto “Il Cinema Ritrovato”: L’intera “Trilogia del Dollaro” sarà nuovamente nelle sale a partire da giugno per diverse settimane. Sarà un modo per riscoprire i film del grande maestro del cinema italiano Sergio Leone. 

Quanti di voi sono cresciuti guardando i film di Sergio Leone? Noi siamo tra questi e non possiamo non provare un tuffo al cuore ripensando ai grandi capolavori del maestro. Ora il cinema di Leone tornerà a rivivere nell’ambito del progetto “Il Cinema Ritrovato”, permettendo così di poterlo gustare nelle grandi sale e farlo conoscere alle nuove generazioni. “Per un Pugno di dollari”, un must dei film di Leone, tornerà al festival di Cannes restaurato e presentato nientemeno che da Quentin Tarantino, un grandissimo fan dei western all’italiana, del resto non è un segreto che proprio il cinema di Leone abbia in parte ispirato il suo Django Unchained. Un modo per riscoprire dei film che non passano mai di moda, degli autentici capolavori che vanno goduti più volte per godere di tutte le varie sfaccettature. Del resto in pochi sanno che Sergio Leone per il suo primo western avrebbe voluto Henry Fonda, per poi scegliere invece Clint Eastwood, una scelta che avrebbe poi fatto la fortuna di entrambi. Insieme i due costruirono la fama comune con la “trilogia del Dollaro”, ovvero, Per un pugno di dollari 1964,  Per qualche dollaro in più (1965) e Il Buono, il Brutto, il Cattivo (1966). Sergio Leone trasse ispirazione da un altro grande regista, il nipponico Akira Kurosaewa, ma parte del merito e della fama dei suoi film la si deve anche, inutile negarlo, allo straordinario contributo di Ennio Morricone e delle sue musiche. Altra curiosità Sergio Leone per girare il primo film della trilogia ebbe bisogno solamente di cento milioni, non certo una grande somma. E infatti inizialmente il film non ebbe molta fortuna al Festival del Cinema di Sorrento, salvo poi sbancare nelle sale e incassare qualcosa come 3 miliardi e 182 milioni di lire, testimonianza di un successo senza precedenti. Insomma giustamente a Cannes si è deciso d tributare un omaggio a uno dei più grandi registi del cinema italiano e mondiale di sempre. Per sei settimane l’intera Trilogia andrà nelle sale, restaurata per l’occasione dalla Cineteca di Bologna nell’ambito del progetto Il cinema ritrovato (www.cinetecadibologna.it), tornerà anche nelle sale italiane.

Maggiori informazioni sull’iniziativa le trovate telefonando all’Ufficio stampa Cineteca di Bologna a questi numeri: (+39) 0512194833 – (+39) 3358300839, scrivendo a questo indirizzo mail: cinetecaufficiostampa@cineteca.bologna.ito, o visitando questo sito: www.thespacecinema.it.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top