Siria. Anche i ribelli sarebbero in grado di usare armi chimiche | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 24 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Anche i ribelli sarebbero in grado di usare armi chimiche

Secondo un membro importante del Libero Esercito Siriano, anche i ribelli ora avrebbero in mano tutti i componenti per produrre armi chimiche. Disporrebbero inoltre anche delle conoscenze per raggrupparle e utilizzarle qualora fosse necessario.

Siria fights

Secondo un importante membro del Libero Esercito Siriano, i ribelli avrebbero in mano tutti i componenti per produrre attivamente armi chimiche, e soprattutto disporrebbero delle conoscenze per utilizzarle. “Se mai dovessimo usarle, lo faremo solo per colpire le basi e i centri di potere del regime“, ha spiegato Bassam Al-Dada, consigliere politico del FSA citato da diverse agenzie stampa turche.  Il consigliere ha poi precisato che le FSA intendono utilizzare le armi chimiche solamente in risposta eventuale al loro uso da parte delle forze fedeli a Bashar-Al Assad. Al-Dada ha poi sostenuto che la loro pratica con le armi chimiche è derivata dall’arrivo di alcuni ufficiali tra le fila dei ribelli, anche se non ha nominato nessuna personalità in particolare. Secondo molti esperti i ribelli potrebbero aver messo le mani sulle scorte di gas mostarda stipati vicino a Homs e ad Aleppo. Unione Europea, Stati Uniti e nazioni alleate hanno espresso la loro rabbia nei confronti della minaccia che le armi chimiche possano finire tra le mani di terroristi che si sono infiltrati all’interno dello schieramento dei ribelli. Fino a questo momento inoltre, le forze armate di Damasco hanno sempre ribadito di non aver alcuna intenzione di utilizzare le armi chimiche contro il popolo siriano, e che potrebbero essere prese in considerazione solamente in caso di invasione da parte di un paese straniero.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top