Siria. Esercito conquista QusayrTribuno del Popolo
mercoledì , 24 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Esercito conquista Qusayr

 Esercito conquista Qusayr.  Si tratta di una sconfitta potenzialmente decisiva che consegna il controllo del Paese nelle mani di Assad. 

Alla fine è arrivata anche l’ammissione dei ribelli siriani: la città di Qusayr è finita integralmente nelle mani dell’esercito siriano. Qusayr è una città chiave situata tra Homs e il confine con il Libano, e dopo gli ultimi giorni di violentissimi combattimenti i soldati siriani e i miliziani di Hezbollah sono riusciti a prendere il controllo totale dell’abitato, costringendo i ribelli alla rotta disordinata. Sarebbero centinaia i ribelli rimasti uccisi nelle operazioni belliche, e l’intero fronte dell’opposizione ne è uscito con le ossa rotta. Citato dalla tv iraniana in arabo, al Mayadin, basata a Beirut, il generale Yahya Sulayman ha detto che “chiunque controlla Qusayr, controlla il centro del Paese. E chi controlla il centro del Paese controlla tutta la Siria“.C’è nervosismo nel fronte dell’opposizione che cerca ora di accusare i miliziani di Hezbollah di essere stati l’ago della bilancia negli ultimi giorni di battaglia. Dopo questa vittoria Damasco ha quindi completamente isolato i ribelli in tutta la regione di Homs, mettendoli per la prima volta dall’inizio della rivolta nella difensiva. Si va quindi a Ginevra per l’incontro trilaterale tra Usa-Russia e Onu indetto per preparare l’auspicata Conferenza internazionale sulla Siria, detta Ginevra 2. Il sottosegretario di Stato Usa agli affari politici, Wendy Sherman, ed il vice ministro degli esteri russo, Mikhail Bogdanov, hanno guidato le rispettive delegazioni, mentre il mediatore delle Nazioni Unite e della Lega Araba,Lakhdar Brahimi, è accompagnato dal vice segretario generale per gli affari politici dell’Onu, Jeff Feltman.La riunione, che si svolge presso la sede dell’Onu a Ginevra e dovrebbe concludersi in giornata, mira a preparare la Conferenza internazionale per porre fine al conflitto in Siria proposta in maggio dai ministri degli Esteri di Usa e Russia, John Kerry e Serghei Lavrov. 

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top