Siria. Israele ha colpito una base a LatakiaTribuno del Popolo
giovedì , 23 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Israele ha colpito una base a Latakia

Nella giornata di giovedì l’aviazione israeliana avrebbe colpito una base aerea siriana nella città portuale di Latakia, in Siria. Lo hanno confermato fonti americane ai media. 

Ancora tensione in Siria, dove questa volta a destare scalpore sarebbe un attacco aereo israeliano nei confronti di una base militare siriana in quel di Latakia. Anche l’amministrazione Usa ha ammesso la vicenda all’Assiocated Press, sostenendo che l’attacco sarebbe avvenuto nella notte di giovedì, anche se non sono stati diffusi altri dettagli. Secondo altre fonti l’attacco sarebbe stato rivolto contro alcuni missili russi SA-125. Se confermato non sarebbe il primo attacco di Israele in terra siriana, già in almeno altre tre occasioni infatti Tel Aviv ha colpito obiettivi militari in Siria, scatenando la dura reazione verbale di Damasco. Un’altra fonte americana avrebbe detto alla CNN che gli israeliani credevano che la base vicino a Snobar Jableh, a sud di Latakia, potesse ospitare equipaggiamento missilistico sofisticato che avrebbe prima o dopo potuto essere trasportato nelle mani di Hezbollah. Poco prima l’emittente al-Arabiya aveva parlato di due attacchi delle forze armate israeliane, uno a Latakia, l’altro a Damasco, ma nè il governo siriano nè il governo israeliano hanno commentato i presunti attacchi, e non sono giunte notizie di feriti o caduti. Fonti libanesi hanno ammesso di aver osservato sei aerei israeliani volare sopra i territori del Libano nella giornata di mercoledì, dato questo non significativo dal momento che gli aerei israeliani sorvolano spesso i confini libanesi. La notizia però sembra confermata anche dai ribelli siriani che hanno parlato giorni fa di esplosioni nella costa orientale di Latakia.

Fonti: http://rt.com/news/syria-israel-attack-latakia-049/

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/nerdcoreblog/8294733044/”>walt74</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top