Siria. Mosca continua a colpire obiettivi dell'IsTribuno del Popolo
venerdì , 20 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Mosca continua a colpire obiettivi dell’Is

Secondo il ministero della Difesa russo le forze armate di Mosca avrebbero compiuto 64 raid in Siria solo nelle ultime 24 ore colpendo ben 63 bersagli dello Stato Islamico. In particolare sono stati colpiti obiettivi nella zona di Aleppo e Latakia e le truppe di Damasco avrebbero ripreso l’iniziativa in tutto il Paese. 

Continua la campagna di Siria da parte delle forze armate russe che continuano a martellare le posizioni in mano ai jihadisti. Secondo il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, l’aviazione russa avrebbe distrutto una batteria di artiglieria dell’Isis fornita da sei unità di mortaio poco distante da Latakia. Non solo, le forze armate russe avrebbero compiuto ben 64 raid aerei in Siria colpendo 63 bersagli dei jihadisti dell’Isis. I caccia Su-24 russi hanno anche distrutto un vero e proprio quartier generale del Califfato da dove venivano coordinate le azioni dell’Isis in tutta la zona di Latakia.

Secondo il sito Sputnik inoltre, i bombardieri tattici russi Sukhoi Su-24 avrebbero distrutto anche diversi bunker, postazioni di artiglieria e depositi sotterranei di munizioni e riserve alimentari dell’Isis in tutta la provincia di Aleppo. Sotto i bombardamenti russi inoltre le truppe di terra dell’esercito siriano avrebbero ripreso l’iniziativa sul terreno conseguendo importanti conquiste territoriali in poche ore. L’esercito siriano in particolare avrebbe ripreso l’avanzata in Siria occidentale aiutato da miliziani di Hezbollah e avrebbe ripreso il controllo di  Tal Skik, strategico altopiano nella provincia di Idlib. L’agenzia di Stato siriana “Sana” ha inoltre riferito che negli scontri sarebbero morti oltre cinquanta jihadisti. Nelle prossime ore potrebbero cominciare nuove operazioni di terra grazie al continuo supporto aereo concesso dalle forze armate russe.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top