Siria. Mosca mostra prove di azioni militari turche in territorio siriano | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Mosca mostra prove di azioni militari turche in territorio siriano

 

Mosca ha presentato alcune prove video che mostrerebbero l’esercito turco bombardare non meglio specificati obiettivi in territorio siriano. A diffondere le immagini il network russo RT. Non accenna dunque a scemare la tensione in Medio Oriente con i colloqui di pace che non fermano i combattimenti sul campo. 

Mentre i media diffondevano la notizia che la Russia sta rafforzando la sua presenza militare in Siria, il Cremlino ha risposto con un nuovo capitolo delle schermaglie con Ankara diffondendo delle prove video che mostrerebbero l’esercito turco intento a bombardare non meglio specificati obiettivi in territorio siriano. La notizia è stata diffusa dal network russo Russia Today, che ha aggiunto come sia stato lo Stato Maggiore della Siria a fornire riprese video e diverso materiale in grado di mostrare l’azione dell’artiglieria turca al confine. A dare ufficialmente la notizia il portavoce del Ministero della Difesa russo, il Maggior Generale Igor Konashenkov, che nel corso di una conferenza stampa ha accusato apertamente la Turchia di aver utilizzato artiglieria di grosso calibro in Siria. A questo proposito lo stesso Konashenkov ha dichiarato: “Ci aspettiamo una reazione immediata e delle spiegazioni per le azioni dell’esercito turco da parte della Nato e del pentagono“. Intanto le azioni militari congiunte tra la Russia e Damasco continuano e avrebbero cambiato nella sostanza gli equilibri della guerra a favore proprio dei lealisti e della coalizione con Iran ed Hezbollah. I russi hanno annunciato di aver compiuto qualcosa come 468 azioni aeree a settimane contro gli obiettivi dell’Isis, e la sensazione è che nei prossimi giorni mentre a Ginevra si cerca di portare avanti le trattative di pace sul terreno si continuerà a combattere.

Fonte: RT

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top