Siria. Nasce alleanza islamica contro gruppi estremistiTribuno del Popolo
giovedì , 20 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Nasce alleanza islamica contro gruppi estremisti

In Siria ormai l’opposizione a Bashar al-Assad è sempre più frammentata al punto che sarebbe stata creata un’alleanza islamica per sconfiggere la minaccia costituita dallo Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Siil), legato ad Al Qaeda e ispirato da obiettivi molto diversi da quelli del resto dell’opposizione. 

In Siria è stata costituita una nuova Alleanza islamica costituita da brigate dell’Esercito libero siriano, di Jabhat al-Nusra e di gruppi minori. Per tutti loro uno degli obiettivi è comunque quello di applicare la legge islamica in Siria una volta destituito il governo di Assad, ma considerano comunque un nemico comune anche il Siil (Stato islamico dell’Iraq e del Levante). Nella giornata di ieri infatti al Palazzo di Vetro dell’Onu era attesto l’intervento del ministro degli Esteri siriano Walid al-Muallem. Muallem ha accusato direttamente le potenze regionali e occidentali di aver rifornito con armi chimiche i combattenti dell’opposizione siriana, e ha anche sostenuto che mentre il governo di Damasco ha collaborato con gli ispettori dell’Onu, non lo stesso è stato fatto dalle altre parti in campo sostenute dagli Stati Uniti. Muallem ha poi ricordato che nel suo paese non si sta combattendo una guerra civile ma una guerra contro il terrorismo; le sanzioni imposte contro la Siria, secondo lo stesso ministro, colpirebbero poi i civili. Muallem ha concluso dicendo che il governo di Damasco non intavolerà negoziati con la Coalizione nazionale siriana perché non più popolare in Siria e non in grado di rappresentare veramente le forze in campo. E in effetti la sua accusa sembra essere veritiera dal momento che ormai l’opposizione siriana sembra essere stata fagocitata dagli elementi più estremisti e intransigenti. L’opposizione siriana si sta dividendo lungo le linee di faglia della divisione religiosa, con laici contro islamici, e islamici contro altri islamici, e il tutto ovviamente contribuisce a scollegare sempre di più le rivendicazioni dei cosiddetti ribelli dai bisogni della popolazione locale. 

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top