Siria, Turchia e la "doppia morale" dell'OccidenteTribuno del Popolo
sabato , 25 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria, Turchia e la “doppia morale” dell’Occidente

Si fa un gran parlare della Siria e dell’intervento delle milizie di Hezbollah come di un intervento esterno e quindi da esecrare. Come mai non una parola sull’aiuto dell’Arabia Saudita ai ribelli?

Tutti sanno che Hezbollah, il gruppo di miliziani sciiti, è intervenuto da tempo in Siria accanto alle truppe di Bashar-Al Assad. In pochi sanno però che da oltre due anni sono decine di migliaia gli estremisti islamici penetrati in territorio siriano per combattere al fianco dei ribelli. C’è un Paese in particolare, l’Arabia Saudita, che gode da tempo della cosiddetta “doppia morale” a stelle e strisce, la stessa morale che porta ad etichettare personaggi come Saddam e Gheddafi come feroci dittatori, e l’Arabia Saudita come un paese tutto sommato “amico”. Ma amico di chi? non certo della democrazia dal momento che in Arabia Saudita la libertà, così come noi la intendiamo, non esiste, al punto che la Libia di Gheddafi secondo il nostro modo di vedere sembrerebbe quasi un Paradiso terrestre al confronto. Così la doppia morale occidentale porta allo stesso modo a esecrare e prendere le distanze dalle vergognose violenze della polizia turca ad Ankara e Istanbul, e invece a ignorare i pestaggi della polizia che avvengono sotto i nostri occhi, dalla Spagna all’Italia, passando per gli Stati Uniti. Ecco, pochi sanno che proprio l’Arabia Saudita sta rifornendo da oltre due mesi missili terra-aria ai ribelli siriani; lo ha riferito l’agenzia Reuters che ha citato fonti del Golfo informate sui dossier.  I lanciarazzi terra-aria a spalla sono stati ottenuti da fornitori in Francia e Belgio e la Francia ha pagato per il trasporto delle armi consegnate ai ribelli, ha aggiunto la fonte. Se però l’Iran e Hezbollah decidono di fare altrettanto, ecco che diventano stati-canaglia o terroristi. Anche questo è il capitalismo..

Gracchus Babeuf

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top