Siria. Vittoria decisiva dell'esercito a sud di DamascoTribuno del Popolo
mercoledì , 24 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Siria. Vittoria decisiva dell’esercito a sud di Damasco

Il conflitto in Siria sembra vicino a una svolta dopo che l’esercito di Assad, coadiuvato da Hezbollah, ha riconquistato Sbeineh, la principale postazione ribelle a sud di Damasco.

Nonostante la Siria non attiri più i media internazionali dopo che la questione delle armi chimiche è finita sottotraccia, nel Paese si continua a combattere una guerra spietata ma che mese dopo mese, forse, si avvia finalmente a una conclusione. Da qualche mese le truppe fedeli ad Assad hanno acquisito un certo vantaggio militare, e dopo la recente vittoria avvenuta proprio a sud della Capitale sembrano aver consolidato il loro vantaggio sull’opposizione armata. Nella giornata di ieri infatti, le truppe di Damasco, sostenute da Hezbollah, hanno preso il controllo della cittadina di Sbeineh, una delle ultime roccaforti ribelli a sud di Damasco. La notizia ha trovato diverse conferme e segna un punto determinante di svolta all’interno della guerra civile siriana dal momento che Sbeineh era una importantissima via di rifornimento e la sua caduta rappresenta un colpo durissimo per i ribelli che ancora operano a ridosso di Damasco. I ribelli inoltre sono sempre più nelle mani dell’estremismo radicale e sono alle prese di pesanti divisioni interne che hanno finito per indebolire l’insieme delle truppe. Intanto anche la situazione dei civili sembra peggiorare dal momento che ieri i soldati turchi hanno utilizzato idranti e gas lacrimogeni per respingere migliaia di dimostranti che stavano protestando contro la costruzione di un muro al confine con la Siria. Il fatto è avvenuto a Nusaybin, città turca a maggioranza curda.

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/christiaantriebert/7955551210/”>Christiaan Triebert</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top