Spagna. Catalogna verso lo Stato nazionale? | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
sabato , 25 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Spagna. Catalogna verso lo Stato nazionale?

 

In una Spagna sempre più in crisi fa scalpore la proposta del governo della Catalogna di fare una dichiarazione unilaterale di Stato Nazionale. E se si creasse un precedente?

Non è un bel periodo per la Spagna di Mariano Rajoy, alle prese con una crisi economica massacrante che sta disarticolando il tessuto sociale del paese iberico. La disoccupazione è alle stelle, soprattutto tra i giovani, che iniziano a emigrare in massa nel resto dell’Europa. In questo contesto precario e instabile, proprio all’ indomani del mancato accordo con Madrid sul patto fiscale, il governo della Catalogna ha fatto sapere di non escludere di portare al Parlamento regionale la proposta di una dichiarazione unilaterale di Stato nazionale. Cosi’ il portavoce dell’esecutivo catalano, Francesc Homs. ”Restiamo come stiamo o intraprendiamo una strada nuova, che sia nuova per tutti, una via indipendentista, sia per una votazione referendaria che per una dichiarazione votata dal Parlamento catalano”, ha detto Homs. La Catalogna è la regione più ricca della Spagna anche se non è l’unica a volersi separare da Madrid. Inutile ricordare le rivendicazioni dei paesi baschi, ma in molti in Spagna iniziano a temere che se la Catalogna passasse ai fatti, questo potrebbe rappresentare un precedente pericoloso. E pensate anche all’Italia,a  sua volta alle prese con una crisi economica devastante, dove le rivendicazioni di un partito indipendentista come la Lega Nord potrebbero rinfocolarsi. Certo bisogna fare molta attenzione, le rivendicazioni fondate, culturali e rispettabili di Catalogna e Paesi Baschi non hanno assolutamente nulla a che vedere con quelle artefatte del Carroccio, così tanto per sottolinearlo.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top