Stati Uniti. Allarme senzatetto in 50 cittàTribuno del Popolo
domenica , 26 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Stati Uniti. Allarme senzatetto in 50 città

Negli ultimi due anni secondo quanto denunciato da Anonymous e diversi giornali sarebbero salite a 50 le città americane che avrebbero letteralmente dichiarato guerra ai senzatetto. 

Anonymous e anche diversi giornali hanno offerto un quadro a dir poco drammatico della situazione dei senzatetto negli Stati Uniti. Sembra infatti che la presenza di senzatetto nelle città americane sia visto con fastidio quando non addirittura con vera ostilità. Negli ultimi due anni sarebbero addirittura arrivate a 50 le città che hanno adottato misure contro i senzatetto, basti pensare alla città di Columbia, capitale della Carolina del Sud, dove il 13 agosto del 2013 i membri del consiglio comunale hanno votato all’unanimità che i senzatetto non potevano più sostare, dormire o mangiare nelle strade del centro. Ora le autorità arresterebbero questi senzatetto per trasferirli nei rifugi messi a loro disposizione nelle periferie, in modo da lasciare le vie del centro linde e pinte. La notizia è stata ripresa anche dall’Huffington Post, che ha riportato come in Columbia le autorità locali abbiano deciso di allontanare i senzatetto in altri luoghi o direttamente di arrestarli. Per giustificarsi i membri del consiglio cittadini hanno detto che si tratta solo di una soluzione temporanea in vista di soluzioni sistemiche. Secondo un altro sito, ThinkProgress, i senzatetto portati nei rifugi non avrebbero nemmeno il permesso di allontanare le strutture senza l’ok delle autorità, e un agente di polizia farà da piantone fuori dall’edificio.  Michael Stoops, Direttore della National Coalition for the Homeless ha detto sempre a ThinkProgress: “Questa è la più dura misura anti-senzatetto mai proposta in una città negli ultimi trent’anni“. La sensazione è che si vogliano allontanare i senzatetto dalla Columbia, ma anche altre città Usa non sono da meno dal momento che solo nell’ultimo mese a Tampa Bay, in Florida, è passata una ordinanza nella quale si permette che la polizia possa arrestare la gente trovata a dormire in strada portandola in carcere. Questa misura è stata contestata in quanto danneggia tanto i senzatetto, quanto i contribuenti che dovranno sobbarcarsi 50 dollari al giorno per mantenere la detenzione. Ma sono gli Stati Uniti, la patria della “democrazia”..

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/jorislouwes/7090758467/”>Joris_Louwes</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top