Stati Uniti. Aumenta il gap tra ricchi e poveriTribuno del Popolo
martedì , 17 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Stati Uniti. Aumenta il gap tra ricchi e poveri

Aumenta in modo drammatico il gap tra i ricchi e i poveri negli Stati Uniti. Secondo un nuovo studio l’ineguaglianza negli Usa starebbe peggiorando ogni anno di più.

Photo Credit AFP Photo / Getty Images / Chris Hondros

La crisi colpisce duro, è inutile stare ogni volta a ricordarlo, e ha colpito anche negli Stati Uniti dove però qualcuno vorrebbe far credere che l’economia è ripartita, tranquillizzando i mercati. La verità però, come al solito, è ben più complessa, al punto che secondo un rapporto del Sadoff Investment Research del Wisconsin la diseguaglianza tra ricchi e poveri in Usa starebbe aumentando esponenzialmente e in modo preoccupante.  Secondo le indicazioni offerte dal gruppo di investimento l’1% famoso di ricchi americani starebbe accorpando enormi ricchezze negli ultimi mesi e anni. Sempre secondo il rapporto circa lo 0,1% di americani avrebbe guadagnato negli ultimi 12 mesi qualcosa come 206 volte la ricchezza media delle famiglie americane. Mentre la rabbia e il risentimento popolare degli americani cresce contro il famoso 1%, una ulteriore porzione, lo 0,1% starebbe insomma continuando a fare affari d’oro. Circa un quarto dell’1% di milionari avrebbe guadagnato le sue immense fortune lavorando nell’industria finanziaria, mentre circa il 40% sono manager e supervisori e vivono quasi tutti tra Houston, Washington, Chicago, San Francisco, Los Angeles e New York. Insomma il gap tra super-ricchi e poveri è aumentato in modo incredibile toccando l’apice dagli anni Settanta. Ben si comprende quindi come mai l’opinione pubblica americana guardi con viva preoccupazione la situazione sociale dal momento che la polarizzazione ricchi/poveri potrebbe portare ben presto a rinnovate tensioni sociali.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top