Stati Uniti. Donna distribuisce cibo gratis ai poveri; rischia multa salata | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 30 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Stati Uniti. Donna distribuisce cibo gratis ai poveri; rischia multa salata

Incredibile storia dagli Stati Uniti dove una donna rischia di pagare una multa molto salata per aver offerto il pranzo gratis tutti i giorni ai bambini più poveri. L’ennesima triste storia di un paese, gli Stati Uniti, dove spesso chi vuole fare del  bene viene visto con sospetto e ostacolato.

Mentre tutto il mondo si sta indignando per la sentenza di condanna emessa a Mosca contro le Pussy Riot, dagli Stati Uniti arriva un’altra storia, quella di una donna della Pennysilvania  rea di offrire il pranzo ai bambini poveri del suo quartiere. Si, avete proprio capito bene,Angela Prattis passa il suo tempo a distribuire volontariamente cibo alle persone bisognose, ma questo evidentemente non va giù alle autorità di Philadelfia che hanno deciso di multarla in quanto non concorda le distribuzioni con le autorità cittadine. La multa che la donna rischia è di seicento dollari al giorno, ma Angela Prattis è decisa a denunciare l’ingiustizia, ancor più che i pasti le vengono forniti dall’Arcidiocesi e lei non ci fa un solo centesimo. La Prattis ha vissuto per oltre tre anni nella cittadina e ha distribuito i pasti a più di 60 bambini in un gazebo di sua proprietà durante i mesi estivi,  quando i bambini tornavano da scuola. Il Delaware County Times ha riportato che un altro residente avrebbe informato il consiglio riguardo alla distribuzione di cibo non autorizzata. Il consiglio a quel punto ha portato avanti le indagini e ha chiarito che  effettivamente tale distribuzione era illegale. La Prattis dovrebbe quindi pagare oltre mille dollari per ricevere un’autorizzazione dal Comune per distribuire i pasti, ma ha fatto sapere alla stampa che non intende smettere con la sua lodevole attività.  Insomma negli Stati Uniti anche quando si vuole fare del bene in modo disinteressato si finisce, in un modo o nell’altro, per incontrare dei problemi.

VAI SULLA PAGINA FACEBOOK

Link Sponsorizzati:

Nessun commento

  1. Non ci posso credere, se fai del bene ti multano o vai in galera e invece se rubi o ammazzi, esci fuori perchè le carceri sono strapiene!!!

  2. non c’è da commentare, ma solo a sperare che questa gente tutori dello stato e della legalità, muoiano il più presto possibile poichè la loro esistenza non ha alcun valore, anzi rappresenta la delegittimazione dell’essere umano.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top