Stati Uniti e Iran: il grande disgelo?Tribuno del Popolo
sabato , 22 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Stati Uniti e Iran: il grande disgelo?

Prove di disgelo tra Iran e Stati Uniti? Possibile dal momento che la Casa Bianca ha aperto a un incontro Obama-Rohani.

Photo Credit (Reuters / Majid Hagdost)

Qualcosa si muove sotto il gelo decennale tra Stati Uniti e Iran, un gelo che oggi potrebbe essere in parte dissipato dopo che la Casa Bianca ha comunicato che un incontro tra il presidente Obama e quello iraniano, Hassan Rohani, non sarebbe da escludere. Tutto ciò è avvenuto nel corso dell’Assemblea generale dell’Onu, e se la notizia dovesse venire confermata si tratterebbe di una svolta epocale nei rapporti tra i due paesi che ormai hanno interrotto ogni comunicazione dal 1979. Intanto il presidente iraniano Rohani parteciperà domani all’Assemblea generale dell’Onu a New York per convincere i paesi occidentali della volontà di relazioni pacifiche. Israele e Stati Uniti in primis infatti accusano Teheran di voler sviluppare delle armi atomiche, anche se a supporto di queste accuse ancora non è stata portata alcuna prova fattiva. Questa mossa potrebbe invece aprire nuove prospettive, e a confermare questa possibile apertura anche il fatto che che il segretario di Stato statunitense, John Kerry, sarà presente alla riunione con il ministro degli Esteri di Teheran Mohammad Javad Zarif. Proprio Zarif giovedì, a margine dei lavori dell’Assemblea Generale dell’Onu, vedrà gli omologhi dei ’5+1′ (Russia, Usa, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania) per discutere del programma nucleare di Teheran. Rohani dal conto suo ha comunque assicurato che Teheran non intende sviluppare armi nucleari e che il suo governo ha l’autorità sufficiente per arrivare a un accordo in grado di risolvere il conflitto con l’Occidente sul programma nucleare iraniano.Negli anni passati ci sono state alcune persone che hanno sfortunatamente rappresentato in modo differente l’immagine civile e pacifica“, ha detto, riferendosi chiaramente al suo predecessore, Mahmoud Ahmnadinejad.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top