Stati Uniti. Inizia l'Obama Deal ?: "I ricchi paghino di più". | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
venerdì , 21 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Stati Uniti. Inizia l’Obama Deal ?: “I ricchi paghino di più”.

Dopo la schiacciante vittoria contro il suo sfidante Mitt Romney, Barack Obama ora annuncia le sue prossime mosse e indica le priorità: “crescita e occupazione”.

Si racconta che i mercati non lo amino, e infatti il day after della sua vittoria elettorale i mercati non sembrano aver festeggiato per la sua rielezione. Ma forse, in fin dei conti, se i mercati lo amassero lui non sarebbe Obama, e non sarebbe così amato dagli americani. Ora Obama però, ormai stanco dei festeggiamenti per la vittoria, ha annunciato di voler passare alla fase due. “For more years” urlavano entusiasti i suoi sostenitori alla vigilia delle elezioni, ed effettivamente ora Obama ha ricevuto dagli elettori quattro anni in più, quattro anni per ultimare quello che nei primi quattro ha solo accennato. Perla verità Obama nei primi quattro anni non ha assolutamente mantenuto quanto promesso, inutile dire che in molti sperano che  sia finalmente giunta l’occasione giusta.

E’ necessario chiedere agli americani piu’ ricchi di pagare un po’ di piu’”, ha detto Barack Obama poche ore fa parlando alla  East Room della Casa Bianca riguardo all’economia e alle priorità immediate,priorità che il presidente ha individuato in crescita e occupazione. Ora che la campagna elettorale è finita però, in molti si aspettano di vedere qualcosa di più di proclami e slogan, anche per questo Obama ha detto che è arrivata l’ora per tornare a lavorare: “Gli americani hanno votato per l’azione non per una politica come quella di sempre“. Già Barack..peccato che ti avessero votato anche quattro anni fa per gli stessi motivi…

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top