Stati Uniti. Si constata la sparizione della classe mediaTribuno del Popolo
lunedì , 27 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Stati Uniti. Si constata la sparizione della classe media

Il 2015 è stato il primo anno dal 1945 a oggi in cui negli Stati Uniti il numero totale dei ricchi e dei poveri ha superato quello della classe media. Proprio sull’esistenza della “middle class” gli Usa hanno in passato costruito il mito dell’ “American Dream”, mentre oggi secondo uno studio dell’istituto di ricerca Pew la classe media sarebbe sull’orlo del collasso. 

Secondo uno studio pubblicato dall’istituto di ricerca Pew  il 2015 passerà alla storia come un anno da dimenticare per gli Stati Uniti dato che per la prima volta dal Dopoguerra il numero complessivo di ricchi e poveri americani ha superato quello della classe media. Sin dagli anni Cinquanta gli Usa hanno abbondantemente propagandato il ruolo democratico o supposto tale della middle class americana, emblema del sogno americano che ha conquistato i cuori di milioni di persone in tutto il mondo proponendo il modello economico e sociale americano come un modello. Ovviamente si trattava di propaganda dal momento che era in corso la Guerra Fredda con il blocco sovietico che era anche ovviamente anche una guerra di idee e di modelli economici opposti.

Gli Stati Uniti di oggi però non possono più contare su una folta middle class, anzi secondo lo studio nei primi mesi del 2015 circa 120,8 milioni di persone venivano inseriti nell’insieme della classe media contro 121,3 milioni di persone con redditi bassi o alti. Secondo molti analisti della politica americana la classe media è di solito quella che segue maggiormente la politica, anche perchè negli Stati Uniti la partecipazione politica è molto ma molto inferiore a quella che si osserva nei paesi europei. Di conseguenza il fatto che la classe media si stia restringendo notevolmente avvantaggia le proposte prettamente populiste e radicali come quelle del radicale Donald Trump. Del resto l’impoverimento della classe media è un dato di fatto dato che nel 2014 il reddito della classe media si è abbassato del 4% rispetto al 2000. Non solo, la ricchezza totale della classe media americana negli ultimi dieci anni si è ridotta del 28%, un ulteriore segnale che la crisi finanziaria si è abbattuta proprio sulla classe media americana, oggi in difficoltà.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top