Stati Uniti. Un miliardario cinese offre il pranzo a 250 senzatettoTribuno del Popolo
domenica , 22 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Stati Uniti. Un miliardario cinese offre il pranzo a 250 senzatetto

Stati Uniti. Un miliardario cinese offre il pranzo a 250 senzatetto

Quella dei senzatetto è una piaga negli Stati Uniti dove molto spesso si tende quasi a criminalizzare l’estrema povertà. Chen Guangbiao, miliardario cinese che voleva in passato comprare il NY Times, ha deciso di offrire il pranzo a 250 senzatetto in uno dei migliori ristoranti della città.

Si chiama Chen Guangbiao, è il miliardario cinese famoso negli Stati Uniti perchè voleva acquistare il New York Times, e ora ha conquistato comunque diversamente le prime pagine dei giornali essendo stato il protagonista di una iniziativa insolita ma lodevole. Negli Stati Uniti esiste il problema dei senzatetto che è un vero problema dal momento che con la crisi economica il loro numero è aumentato notevolmente. Non solo, in alcuni stati americani la povertà è stata quasi criminalizzata con i senzatetto sempre più discriminati e allontanati dai centri cittadini. Anche per questo Chen Guangbiao ha guadagnato le prime pagine di Ny Times e Wall Street Journal, organizzando una grande iniziativa di beneficenza a favore dei meno fortunati. Chen ha lanciato alcuni annunci nelle prime pagine dei giornali promettendo un pasto e ben 300 dollari in contanti per ogni persona che si fosse presentata al Central Park.  Ovviamente centinaia di senzatetto si sono ammassati nel Central Park, e Chen si è fatto trovare mantenendo la promessa e invitandoli al raffinatissimo ristorante Loeb Boathouse. Qui ha offerto un sontuoso menu a ciascuno dei senzatetto che è stato servito da dozzine di camerieri volontari che indossavano per l’occasione uniformi verdi ispirate a quelle dell’Esercito di Liberazione Popolare della Cina. A quanto sembra però un centinaio di persone sarebbe rimasta fuori dal ristorante in attesa dei 300 dollari che poi non sarebbero stati versati a causa di un equivoco. Come spiegato dalla Ny Rescue Mission, l’organizzatrice dell’evento, Chen non avrebbe voluto regalare i contanti ai senzatetto bensì avrebbe regalato 90.000 dollari a favore dell’associazione. 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top