Stefano Cucchi. Condannati solo i medici, assolti gli agenti della penitenziariaTribuno del Popolo
sabato , 21 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Stefano Cucchi. Condannati solo i medici, assolti gli agenti della penitenziaria

Stefano Cucchi. Condannati solo i medici, assolti gli agenti della penitenziaria

Condannati per omicidio colposo i medici del Pertini imputati nel processo Cucchi. Tutti assolti invece gli infermieri e gli agenti della penitenziaria per una sentenza fortemente contestata in Aula e non solo. 

Alla fine quando i giudici della III Corte d’Assise hanno letto la sentenza che ha condannato per omicidio colposo i medici del Pertini imputanti nel processo Cucchi, e ha invece assolto tutti gli infermieri e gli agenti della penitenziaria, la folla è impazzita di rabbia all’urlo di “Assassini, assassini”. Esulta invece Giovanardi, come di consueto completamente fuori luogo: “Il tempo è galantuomo e ha fatto giustizia di pregiudiziali ideologiche, enfatizzate dai media, che attribuivano responsabilità agli agenti di custodia per un pestaggio mai avvenuto“. Alla fine quindi si è conclusa con una beffa il processo legato alla morte di Stefano Cucchi, geometra romano di 31 morto una settimana dopo il suo arresto per droga avvenuto nell’ottobre del 2009. In lacrime i familiari con la sorella Ilaria in prima fila: Io non mi arrendo. Questa è una giustizia ingiusta. I medici dovranno fare i conti con la loro coscienza, ma mio fratello non sarebbe morto senza quel pestaggio. Si tratta di una pena ridicola rispetto a una vita umana. Sapevamo che nessuna sentenza ci avrebbe dato soddisfazione e restituito Stefano ma calpestare mio fratello e la verità così… non me l’aspettavo“. Deluso anche l’avvocato della famiglia, Fabio Anselmo: ”Tre anni fa avevo previsto questo momento. Questo è un fallimento dello Stato, perché considerare che Stefano Cucchi è morto per colpa medica è un insulto alla sua memoria e a questa famiglia che ha sopportato tanto. E’ un insulto alla stessa giustizia. In questo processo lo Stato non ha risposto. Ad esempio non sono stati identificati gli autori del pestaggio” ha concluso.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top