Sudafrica. Al via i funerali di Mandela con Raul Castro, Dilma Rousseff e ObamaTribuno del Popolo
martedì , 17 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Sudafrica. Al via i funerali di Mandela con Raul Castro, Dilma Rousseff e Obama

Sudafrica. Al via i funerali di Mandela con Raul Castro, Dilma Rousseff e Obama

Ben 53 capi di Stato hanno confermato la presenza ai funerali di Mandela  in Sudafrica tra cui Raul Castro, Dilma Rousseff e Obama.

I media sono quasi sorpresi nel dare la notizia che chiuderà Raul Castro i funerali di Mandela, come se fossero di fronte a un errore. Se studiassero la storia di Nelson Mandela capirebbero senza problemi che non si tratterebbe di alcun errore, ma solo di un riconoscimento a quelle che furono le reali alleanze di Mandela. Alle 5 ora italiana si sono aperte le porte del Fnb Stadium di Johannesburg, nei pressi di Soweto, dove sono cominciate le celebrazioni per il suo funerale alla presenza di ben 53 capi di Stato tra cui appunto Raul Castro, ma anche Obama, la Rousseff, Hollande ed Enrico Letta. Sotto una pioggia significativa lo stadio è stato gremito da oltre 100.000 persone, e la pioggia è stata sfidata anche da Hamid Karzai, Abu Mazen e dal presidente del Venezuela Nicolas Maduro, giunto a sua volta a Johannesburg per rendere omaggio al grande Nelson Mandela. Intanto il governo sudafricano. I media lo raccontano un pò come la sagra dell’ipocrisia, con tutti i capi di Stato pronti a tessere le lodi di un uomo, Mandela, che quando era più giovane rappresentava invece una minaccia per l’Occidente. Sembra quasi che sia un dettaglio che Mandela si sia schierato dalla parte dell’Urss nella Guerra Fredda, di conseguenza queste strumentalizzazioni rappresentano solo un ennesimo schiaffo alla statura di Madiba.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top