Sudan. Dure accuse a Israele dopo raid | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
mercoledì , 18 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Sudan. Dure accuse a Israele dopo raid

Vibranti polemiche dopo che il governo di Khartoum ha accusato Israele di essere dietro un raid aereo compiuto contro una industria militare in Sudan.

Israele nell’occhio del ciclone dopo che il governo di Khartoum, Sudan, lo ha accusato di essere il mandante e l’autore di un raid aereo compiuto contro un’industria militare nell’area della capitale sudanese. Il ministro dell’Informazione, Ahmed Belal Osman, ha riferito che quattro jet hanno bombardato la notte scorsa la fabbrica Yarmouk. Il Sudan aveva gia’ addebitato 2 raid aerei allo Stato ebraico, nel 2009 e nel 2011, contro presunti contrabbandieri d’armi. In quelle occasioni un portavoce militare israeliano si era rifiutato di confermare, ma anche di smentire. Appare quindi palese la violazione delle norme internazionali operata da Israele, paese che si comporta sempre di più alla stregua di “poliziotto del mondo” un pò come gli Stati Uniti. Che ci sia attivismo e frenesia tra le forze armate israeliane del resto è confermato anche dal raid effettuato nelle scorse ore nella Striscia di Gaza, dove hanno trovato la morte tre persone. Possibile che il governo di Khartoum ora decida di portare avanti delle proteste ufficiali contro il modus operandi di Israele, anche se per il momento Tel Aviv continua a negare ogni addebito.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Nessun commento

  1. UDAN E IRAN, PROVA DI FORZA SUL MAR ROSSO La flotta militare iraniana per quattro giorni presso Port Sudan in Risposta al recente raid israeliano sulla fabbrica di munizioni a Karthoum.

    http://www.lindro.it/Sudan-e-Iran-prova-di-forza-sul,11422#.UJqEDm83vDl

    Fulvio Beltrami Corrispondente de L’Indro a Kampala Uganda.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top