Tanti auguri Giap! | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 24 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Tanti auguri Giap!

Il 25 agosto 1911 nasceva Võ Nguyên Giáp, storico generale che avrebbe fatto la storia del Vietnam guidandolo nella lotta per la liberazione prima contro i francesi, poi contro gli americani.

Era il 1953 quando il mondo si accorse di Võ Nguyên Giáp, fino ad allora personaggio del tutto sconosciuto. Aveva quarantatrè anni Giap quando condusse alla vittoria contro la Francia le truppe vietnamite, una vittoria ottenuta in soli tre mesi, maturata contro una potenza colonialista e occidentale. Era la prima volta dai tempi della sconfitta italiana contro l’Etiopia che una piccola colonia batteva sul campo una grande potenza. Oggi Giap è ancora venerato come un eroe, quale effettivamente è diventato dopo aver sconfitto, nel’ordine, giapponesi, francesi, americani, sudvientamiti, Khmer rossi e cinesi. La sua leggenda però cominciò a essere conosciuta in Occidente solo dopo la vittoria contro i francesi di Diem Ben Phu, luogo circondato da montagne e colline boscose che talvolta rivelano sui loro pendii risaie disposte a piani digradanti. Verso la fine del 1953, il comandante in capo delle forze francesi in Indocina, il generale Henri Navarre, decise di installare proprio qui (nel cuore del territorio vietminh, sull’altopiano del Tonchino, a ben 350 chilometri dal delta e quindi lontanissimo dalle più vicine basi francesi) un campo fortificato, rifornito unicamente da un ponte aereo. Qui si sistemò lo stato maggiore dell’esercito francese, sicuro di poter aver ragione della guerriglia in poche settimane, forse mesi. Tra il 20 e il 22 novembre 1953 i francesi conquistarono la valle circostante ma svegliarono, come si suol dire, il can che dorme. Giap infatti nel marzo 1954 ammassò 50.000 uomini nelle colline circostanti e cominciò a martellare il campo francese, finchè, alle 17,30 del 7 maggio 1954 il generale de Castries, ufficiale comandante, dopo 56 giorni di estenuanti combattimenti, si arrese. “Dien Bien Phu è stata una pietra miliare nella storia del Vietnam”, ha commentato recentemente Giap in persona, “Era la prima volta che una debole colonia sconfiggeva una potenza coloniale. Non è stata solo una vittoria per i vietnamiti, ma per tutti i popoli del mondo. Nei decenni successivi, altri paesi si sono ribellati per conquistare l’indipendenza“.

Tanti auguri Giap…

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top