Tav. La Torino-Lione è semidesertaTribuno del Popolo
giovedì , 19 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Tav. La Torino-Lione è semideserta

Secondo un rapporto dell’Uft, l’ufficio federale dei trasporti elvetico sulla tratta Torino-Lione negli ultimi anni starebbe transitando pochissima merce. Da qui il rischio della costruzione di un’opera costosissima come la Tav.

Si continua a discutere sulla Tav ormai da anni, con toni anche accesi e divisioni cocenti, ma forse a volte bisognerebbe partire dalle cifre per trarre alcune conclusioni sensate. La notizia questa volta arriva dalla Svizzera, dove l’Uft, l’ufficio federale svizzero dei trasporti, ha pubblicato un rapporto che getta molte ombre sull’utilità che potrebbe avere la realizzazione della Tav. Secondo tale rapporto in Val di Susa, al momento, transiterebbe appena un decimo del carico che già adesso, sfruttando al meglio le infrastrutture esistenti, si potrebbe trasportare. La Torino-Modane infatti è stata riammodernata di recente e potrebbe tranquillamente trasportare più merci, se ovviamente le merci ci fossero. Il problema infatti sembra essere di altra natura, sono le merci a essere scomparse con il traffico alpino tra Italia e Francia ridotto ai minimi storici. Il governo però sembra non curarsene e voler andare avanti con la costosissima opera della Tav, ignorando i rapporti che segnalano come la linea Torino-Lione sarebbe in realtà solo un ingombrante e costoso doppione di una linea già esistente che potrebbe invece essere migliorata risparmiando oltre 26 miliardi di euro. Il rapporto in questione presenta i dati di tutti i valichi alpini e dal giugno del 2002 questo studio è stato seguito dall’Osservatorio del traffico merci nella Regione Alpina dell’Unione Europea. In Valle di Susa invece uno studio del governo italiano del 2007 ha stabilito in 32,1 milioni di tonnellate annue la capacità della attuale ferrovia a doppio binario, la linea che unisce Modane-Torino, peccato che ne transitino appena 14 milioni (3,4 su ferrovia).Che bisogno ‘è quindi di costruire la Tav?

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/cau_napoli/6784032551/”>Cau Napoli</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top